Re, capitano orgoglioso dell'Hockey Milano

"La 'C' ha un valore inestimabile per chi come me con questa maglia è cresciuto", conferma il terzino dell'Hockey Milano.

Alessandro Re è il fiero capitano dell’Hockey Milano.

"Ne sono orgoglioso, la ‘C’ ha un valore inestimabile per chi come me con questa maglia è cresciuto. Quest’anno possiamo toglierci qualche soddisfazione, anche se non abbiamo iniziato benissimo. Non mi piace usare le assenze come scusa, dobbiamo dare tutti di più, prendendo ad esempio un giocatore come Piccinelli, che si sacrifica in un ruolo non suo", racconta alla ‘Gazzetta dello Sport’.

"Non c’è solo il campionato: vorrei vincere la Coppa Italia che ci è sfuggita due stagioni fa", aggiunge il terzino di Rozzano.
 

ARTICOLI CORRELATI:

Le scommesse ai tempi del coronavirus
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Zanardi: aggiornamento dopo la terza operazione
Zanardi: aggiornamento dopo la terza operazione
Alex Zanardi di nuovo sotto ai ferri
Alex Zanardi di nuovo sotto ai ferri
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa