Modena torna grande, ufficiale anche Nimir

Il Presidente Catia Pedrini, il Vice Presidente Giulia Gabana e il Dg Andrea Sartoretti hanno dato annunci significativi durante la diretta sui social Modena Volley.

26 Maggio 2021

Modena, mercato da urlo

E’ stato un giorno importante quello di oggi per Modena Volley, un giorno che proietta società e squadra nella stagione 2021/22. Il Presidente Catia Pedrini, il Vice Presidente Giulia Gabana e il Dg Andrea Sartoretti hanno dato annunci significativi durante la diretta sui social Modena Volley.

Queste le parole di Catia Pedrini: “Sarebbe stato bello poter aver qui i nostri tifosi, abbiamo tutti un grandissimo bisogno di ricongiungerci. Siamo qui, siamo ancora qui, siamo sempre stati qui, abbiamo cercato di affrontare la stagione appena conclusa nel modo migliore possibile sapendo che ci aspettava un futuro migliore. Abbiamo la convinzione di aver fatto il massimo possibile e lo abbiamo fatto per tutti coloro che hanno dimostrato con concretezza l’amore e la vicinanza per questa società. Il nostro pubblico, il nostro popolo è il motore di una Ferrari, un pubblico che non ha eguali nel mondo, ha un cuore enorme, lo sforzo fatto dai 2mila abbonati della scorsa stagione e dai nostri partner è stato fondamentale per non mollare e per tornare a combattere, come solo Modena sa fare. A giugno, tra la prima e la seconda settimana, partirà la campagna abbonamenti, dedicata a chi si era abbonato in questa stagione”.

“In questo anno appena passato duro, terribilmente duro ed incerto – ha spiegato Giulia Gabana - Catia e Sarto sono stati capaci di tenere dritto e ben saldo il timone di Modena Volley, le scelte fatte di ridimensionamento della squadra durante l’anno di pandemia sono state sofferte, ma doverose per evitare grossi danni economici. Grazie agli sforzi fatti possiamo partire carichi e pieni di fiducia per la prossima stagione. Si è lavorato molto per la stabilità economica di Modena Volley e Catia, come sempre, si è dimostrata lungimirante ed attenta e le va dato merito perchè mai come l’anno scorso perdersi sarebbe stato fatale. Non si puó immaginare il lavoro che c’è dietro perchè i soli risultati non rendono giustizia a quanto lavoro ed impegno servono per portare avanti una società sportiva. Dopo un anno a dir poco surreale, oggi sento entusiasmo ed ottimismo e spero che i nostri tifosi, che sono stati incredibilmente unici l’anno scorso con il loro atto di fede, lo siano ancor più quest’anno!”.

Queste le parole di Andrea Sartoretti: “Nimir Abdel Aziz è il nuovo opposto di Modena Volley, è un grandissimo giocatore, abbiamo avuto la fortuna che si siano incastrate nel modo giusto le cose e va a completare ed arricchire un progetto tecnico ambizioso e di rilancio. Crediamo fortemente in quello che stiamo facendo e, come dice il nostro motto, noi siamo la squadra, siamo una cosa sola con i nostri tifosi, il nostro popolo e i nostri partner, quelli di un territorio che merita il meglio. Siamo onorati che Nimir abbia scelto Modena tra tutte le offerte che aveva, ed erano tante, è tra i più forti interpreti al mondo nel suo ruolo e insieme a lui annuncio anche il ritorno a Modena di Salvatore Rossini”.

©Ufficio Stampa Trentino

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
Euro2020, Hjulmand dopo Eriksen non ha più paura di niente
©Getty ImagesEuro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
Euro2020, in Ungheria orgoglio e delusione
©Getty ImagesEuro2020, il tabellone degli ottavi di finale
Euro2020, il tabellone degli ottavi di finale
©Getty ImagesEuro2020, Ronaldo da record, la Germania si salva
Euro2020, Ronaldo da record, la Germania si salva
©Getty ImagesEuro2020, Paulo Sousa ora rischia il posto
Euro2020, Paulo Sousa ora rischia il posto
©Getty ImagesEuro2020, Luis Enrique incassa la conferma
Euro2020, Luis Enrique incassa la conferma
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle