Malagò chiarisce su Magnini

"È importante specificare che questa è una richiesta"

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commentando le notizie apparse su alcuni organi di stampa, si è espresso così in merito alla presunta richiesta di 8 anni di squalifica della procura antidoping Nado Italia all'ex nuotatore Filippo Magnini: "È importante specificare che questa è una richiesta, ben lungi dall'essere un giudizio definitivo sulla questione".

"Commentare sarebbe un errore da parte mia, Nado Italia è indipendente dal Coni. Nel leggere questa notizia io sono spettatore, anche se super interessato", ha aggiunto a margine di un evento al Coni.

Malago

ARTICOLI CORRELATI:

Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Tokyo 2020, Tortu è fiducioso
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
Dallapè: dramma sfiorato e Olimpiadi a rischio
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium