Kioene strapazzata, Cuttini guarda avanti

"Sappiamo che ora dovremo affrontare una nuova fase" dice il coach dei veneti.

27 Gennaio 2021

25-13, 25-12, 25-16 in meno di un’ora.

Vittoria netta della Cucine Lube Civitanova, che s’impone per 3-0 (25-13, 25-12, 25-16 in meno di un’ora) sulla Kioene Padova nel match valido per i quarti di finale della Del Monte Coppa Italia. Una sfida a senso unico, nella quale i bianconeri si sono dovuti scontrare contro una formazione che non ha lasciato spazio ai patavini.

“Senza Shoji oggi è stato difficile e lo si è visto – ha detto il coach dei veneti Jacopo Cuttini -. Ferrato ha esordito contro una squadra tra le più forti al mondo e ovviamente ha pagato pegno, però sono contento di lui perché ha gestito fino alla fine i suoi compagni anche se stiamo attraversando un momento di difficoltà. Sappiamo che ora dovremo affrontare una nuova fase e questo dimostra come in questa stagione si sia creato un metodo di gioco che viene a mancare quando lo si priva improvvisamente di uno dei suoi elementi chiave. Ci attendono delle sfide complicate a partire da mercoledì prossimo con Ravenna, ma sarà l’occasione per fare ancora più ‘gruppo’ e dare l’opportunità a tanti nostri giocatori di fare esperienza”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Screenshot tratto da volleyball.itAndrea Nannini, l'addio di Catia Pedrini e Julio Velasco
Andrea Nannini, l'addio di Catia Pedrini e Julio Velasco
©Pubblico dominioPallavolo in lutto: morto Andrea Nannini
Pallavolo in lutto: morto Andrea Nannini
©Foto BizziFederscherma: Azzi nuovo presidente
Federscherma: Azzi nuovo presidente
 
Juventus-Spezia 3-0, le pagelle
Roma-Milan 1-2, le pagelle
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby