Joshua è il re dei massimi, Klitschko ko

A Wembley Wladimir battuto per ko tecnico all'11esima ripresa dopo un match straordinario.

A Wembley torna di scena la grande boxe con un match che rimarrà negli annali.

Davanti a 90 mila spettatori, Anthony Joshua si è confermato re dei pesi massimi battendo per ko tecnico all'11esima ripresa Wladimir Klitschko. L'idolo di casa, alla sua 19esima vittoria in carriera (tutte per ko) a fronte di 0 sconfitte, manda al tappeto per tre volte il suo avversario ma ci finisce a sua volta nel corso del sesto round.

Decisiva per la vittoria del britannico l'11esima ripresa in cui l'ucraino finisce a terra due volte prima che l'arbitro sia costretto ad interrompere il match, decretandone la fine. "E' stato un evento incredibile, ha vinto il migliore e questa sera il migliore è stato Anthony", le parole del 41enne ex campione ucraino dopo la sconfitta.

Joshua

ARTICOLI CORRELATI:

Olimpiadi rinviate al 2021: ecco le nuove date
Olimpiadi rinviate al 2021: ecco le nuove date
Il mondo degli sport equestri lancia un appello
Dalla scherma stoccata al Coronavirus
Dalla scherma stoccata al Coronavirus
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina