Dorothea Wierer nella storia: terzo oro mondiale

La biatleta azzurra si ripete ed entra nella storia dello sport italiano.

Dorothea Wierer non si ferma più. In una gara da pelle d'oca la sciatrice altoatesina ha conquistato la medaglia d'oro nell'individuale femminile ai Mondiali di biathlon di Anterselva. Un trionfo per l'azzurra, che ha concesso il bis dopo il titolo nell'inseguimento di domenica scorsa nonostante due errori commessi al poligono. Battute la tedesca Hinz, seconda a 2" e 20 centesimi con 1 errore al poligono, ela norvegese Roiseland , terza a 15" e 8 centesimi con 2 errori al poligono.

La Wierer, che aveva vinto un oro nel mass start negli scorsi Mondiali, è la prima biatleta italiana, sia per quanto riguarda i maschi sia per le donne, a vincere due medaglie d'oro individuali nella stessa edizione dei campionati mondiali.

Alla vigilia della gara Dorothea aveva mostrato tutta la sua determinazione: "Bisogna azzerare sempre tutto, è il biathlon. Finora è stato un Mondiale fantastico, con tanti tifosi italiani a sostenerci e un’atmosfera fantastica. Ma il bello del biathlon è che bisogna azzerare quanto fatto e ripartire daccapo. Mancano ancora tante gare e ci sono tante altre opportunità". E una l'ha subito colta.

ARTICOLI CORRELATI:

Lele Forever vs Covid: la donazione sale a 45mila euro
Lele Forever vs Covid: la donazione sale a 45mila euro
Olimpiadi rinviate al 2021: ecco le nuove date
Olimpiadi rinviate al 2021: ecco le nuove date
Il mondo degli sport equestri lancia un appello
 
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan