Dakar 2018, partenza da Lima

Sarà un'edizione speciale perché segnerà il decennale del trasferimento in Sudamerica del rally raid, nonché la quarantesima edizione della corsa.

14 Aprile 2017

E' stato presentato il percorso 2018 della Dakar. Un’edizione speciale perché segnerà il decennale del trasferimento in Sud America del rally raid, nonché la quarantesima edizione della corsa.

“Il raid torna in Perù e prenderà il via proprio da Lima. Quattordici tappe, 1 marathon, il giorno di riposo a La Paz e la chiusura a Cordoba in Argentina per la prima volta. In questa edizione la sabbia torna protagonista così come la navigazione. Marc Coma ha voluto mettere la firma in questa edizione tanto speciale e non mancherà l’avventura”, ha detto Tiziano Siviero, l'ex iridato rally con Biasion e oggi braccio destro di Marc Coma nella gestione sportiva della corsa.

Quasi tutti i piloti che hanno corso la scorsa edizione hanno confermato la partecipazione alla prossima Dakar, come Alessandro Botturi, riconfermato in sella a una Yamaha, Simone Agazzi (Honda) e lo stesso Cerutti, Toia e Metelli.

©Sportmediaset

ARTICOLI CORRELATI:

©uff. stampa L'Allianz Powervolley Milano vola in semifinale
L'Allianz Powervolley Milano vola in semifinale
©Ufficio stampa Kioene Padova Michele Pasinato, il commovente addio a Padova
Michele Pasinato, il commovente addio a Padova
©Cucine Lube CivitanovaJuantorena:
Juantorena: "Nulla era scontato"
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto