Colpito da un'asta: muore atleta paralimpico

Tragica fine a Londra per Abdullah Hayayei, rappresentante degli Emirati Arabi nel getto del peso.

L'atleta paralimpico Abdullah Hayayei ha perso la vita a Londra durante un allenamento presso il Newham Leisure Centre, nella parte est della città. 

Trentasei anni, Hayayei aveva esordito con gli Emirati arabi ai Giochi olimpici di Rio nel getto del peso, categoria F34, ed stava preparando i Campionati mondiali paralimpici al via il 14 luglio. 

Da approfondire le cause della tragedia, ma secondo fonti della polizia Hayayei è rimasto colpito da un’asta di metallo: vani tutti i soccorsi.

Il presidente del Comitato Paralimpico Internazionale, Philip Craven, si è detto "devastato dalla tragica notizia".

Abdullah Hayayei

ARTICOLI CORRELATI:

Nuovo intervento chirurgico per Alex Zanardi
Nuovo intervento chirurgico per Alex Zanardi
Zanardi trasferito in un centro specialistico
Zanardi trasferito in un centro specialistico
Le scommesse ai tempi del coronavirus
Le scommesse ai tempi del coronavirus
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa