Roland Garros, troppo Nadal per Sinner

L'azzurro lotta nei primi due set poi si arrende al maiorchino.

7 Ottobre 2020

L'avventura di Sinner al Roland Garros si è conclusa ai quarti di finale. Il giovane azzurro ha dato fastidio al maiorchino nei primi due set. Poi non ha avuto più la forza di reggere il confronto con Nadal, alla sua 100esima partita a Parigi (7-6, 6-4, 6-1 i parziali). Un ‘bravo’, anzi un ‘bravissimo’, Jannik Sinner lo merita comunque per il suo strepitoso Roland Garros. Il re della terra battuta, al cospetto del talento altoatesino soprattutto nella prima frazione ha rischiato tanto, quando Jannik ha servito per il set subendo però il break che ha portato a un tie-break perso a 4.

Sinner ha comunque tanto da festeggiare. Da lunedì, sarà il primo 2001 ad entrare nella Top50 del ranking ATP. Il suo cammino al Roland Garros (era all'esordio) resterà nella storia. Prosegue, invece, l'avventura di Nadal che, in semifinale, se la vedrà con Schwartzman. Oggi in campo Djokovic, l'altro grande favorito per vincere il torneo. Il serbo è atteso dalla sfida con Carreno Busta.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuan Martin Del Potro non si vuole arrendere
Juan Martin Del Potro non si vuole arrendere
©Getty ImagesLa leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
La leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
©Getty ImagesPaolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
Paolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina