La febbre di Zverev spaventa il Roland Garros

Il tedesco ha rivelato di aver giocato contro Sinner con 38 di febbre.

5 Ottobre 2020

Alexander Zverev dopo il ko contro Jannik Sinner ha rivelato di avere giocato con la febbre, scatenando le polemiche sui controlli del Roland Garros.

Il giocatore tedesco, che aveva parlato anche di tosse e di altri sintomi  collegabili al Coronavirus, non ha contattato l'equipe medica. In un comunicato, gli organizzatori del torneo parigino spiegano la situazione: "Il giocatore è risultato negativo al coronavirus il 29 settembre e non ha informato nessun membro dello staff medico del torneo dei suoi sintomi. Gli è stato consigliato di fare nuove prove questa domenica".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesJuan Martin Del Potro non si vuole arrendere
Juan Martin Del Potro non si vuole arrendere
©Getty ImagesLa leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
La leggenda Stan Smith si sbilancia su Jannik Sinner
©Getty ImagesPaolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
Paolo Bertolucci e la profezia su Jannik Sinner
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina