Super Green Pass e sport, cosa può fare chi è vaccinato: le regole fino al 31 marzo 2022

15 Dicembre 2021

Il Super Green Pass deciso dal Governo Draghi per arginare la pandemia e “salvare il Natale” si applica allo sport e alle attività sportive in tutte le zone, bianca compresa.
E sono valide fino al 31 marzo 2022,
come deciso nel consiglio dei ministri del 14 dicembre 2022.
Le nuove regole c
ambiano le cose e vanno a distinguere nettamente fra chi è vaccinato e chi non lo è. Anche nello sport.
Il nuovo certificato verde deciso dalla Cabina di Regia del Governo Draghi è attivo dal 6 dicembre 2021 al 31 marzo 2022 e prevede regole nuove e distinte a seconda della situazione vaccinale di ciascuno. Dalle nuove regole sono esclusi i bambini con meno di 12 anni e le persone esenti dal vaccino per ragioni mediche certificate.

Super Green Pass e sport, cosa può fare chi è vaccinato: le regole fino al 31 marzo 2022

Sostanzialmente chi è vaccinato continua a condurre la vita sociale e sportiva normale, a differenza degli altri: chi non ha ottenuto il Super Green Pass non potrà accedere a stadi, palazzetti e strutture sportive.
Queste regole si applicano nelle zone bianca, gialla e arancione.
Solo in caso di zona rossa non c’è distinzione fra vaccinati e non, con le massime restrizioni che vanno ad applicarsi su tutti i cittadini.
Non basta più il tampone, se non per andare al lavoro, accedere a supermercati e in farmacie. Chi non ha il Green Pass base vede notevolmente limitate le attività in questo periodo. 
Sul tema, è bene tenere monitorate le
Faq del governo.

Attività sportive che si possono fare con il Super Green Pass

Premesso che la durata della certificazione verde scende da 12 mesi a 9 (a partire dalla data di somministrazione dell’ultimo vaccino), la novità fondamentale in campo sportivo è che per accedere a piscine, palestre, centri fitness e strutture sportive al chiuso servirà sempre il Green Pass base dal 6 dicembre al 31 marzo 2022. 

Non è più consentito fare attività sportive e motorie al chiuso senza almeno il Green Pass base.
Le attività sportive e motorie all’aperto invece si possono fare anche senza avere il Green Pass.

In sostanza, se non hai il Green Pass puoi fare solo sport all’aperto.
Importante leggere la tabella del Governo sulle regole delle varie attività dal 6 dicembre al 31 marzo 2022.
Se vuoi saperne di più, leggi questo articolo: Super Green Pass in palestra e piscina: le regole in zona bianca, gialla, arancione e rossa.

Si può entrare negli spogliatoi con il Green Pass?

Sì. L’accesso agli spogliatoi per l’attività sportiva (calcetto, basket, beach, volley, pallavolo e gli altri sport di squadra) è consentito anche con il Green Pass base (chiaramente nelle regioni non in zona rossa, dove vengono sospese le attività sportive di gruppo).

Dal 6 dicembre sarà necessario quindi avere il Green Pass base (per cui basta il tampone) per accedere a spogliatoi di strutture sportive.
Il Green Pass è necessario anche per l’accesso a circoli e sport di base: se non sei vaccinato o non hai effettuato un tampone negativo, puoi solo fare sport all’aperto.
Ecco cosa dicono ufficialmente le faq governative sui luoghi in cui è necessario il Green Pass:

“piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, centri benessere, anche all’interno di strutture ricettive, limitatamente alle attività al chiuso, inclusi spogliatoi e docce (sono esenti gli accompagnatori di persone non autosufficienti per età o disabilità)”

Si può giocare a calcetto con il Super Green Pass?

Sì, se giochi a calcetto all’aperto (o basket, volley..) non c’è problema, e puoi accedere agli spogliatoi anche con il Green Pass base.
Se giochi a calcetto al chiuso, puoi farlo comunque ma anche qui devi avere almeno il Green Pass base.

Si può andare allo stadio con il Super Green Pass?

No. Dal 6 dicembre al 31 marzo 2022 solo chi ha il Super Green Pass, anche in zona bianca, può andare a vedere un evento sportivo in stadi e palazzetti. La capienza è del 60% nei palazzetti e del 75% negli stadi.

Si può andare a sciare con il Super Green Pass?

Sì, assolutamente. Gli impianti sciistici sono aperti a chi esibisce il Green Pass base. Server per accedere a funivie, cabinovie e seggiovie chiuse.
In questo articolo lo spieghiamo bene: Super Green Pass e sci: le regole in zona bianca, gialla, arancione e rossa.

Come si ottiene il Super Green Pass?

Ricordiamo che per avere il passaporto vaccinale rafforzato, che dà la possibilità di evitare molte restrizioni, servono il vaccino o un certificato di guarigione dal Covid.
Come si legge nelle faq del Governo, alla domanda “Per avere il green pass rafforzato bisogna scaricare una nuova Certificazione verde COVID-19?”, la risposta è:

“No, basterà presentare agli addetti alle verifiche il green pass da vaccinazione o da guarigione già in tuo possesso. Sarà l’App VerificaC19 a riconoscerne la validità.”

Il Green Pass base ottenuto con il tampone (antigenico o molecolare rapido) dà diritto di accesso solo al posto di lavoro e ai mezzi di trasporto.

La mascherina è obbligatoria se faccio sport all’aperto?

No. Alcune città come Milano hanno reso la mascherina obbligatoria anche all’aperto per permettere lo shopping natalizio in alcune zone del centro e in alcuni orari. Ma in generale se fai sport non c’è l’obbligo di portare la mascherina. Il consiglio è di tenerla comunque con te.
Photo by RF._.studio from Pexels

 

Leggi anche

Attività sportiva in zona arancione: cosa si può fare e cosa è vietato

Attività sportiva in zona gialla, cosa si può fare e cosa no

©

ULTIME NOTIZIE:

Freeride e fuoripista: 8 consigli per cominciare
Camminare per stare bene: quanto in base all’età?
Nuovo Suunto 5 Peak: più leggero, resistente ed elegante
Come risvegliare l’atleta che è in noi
Trasportare la bici in aereo: come proteggerla
WeWard, l’app che ti permette di guadagnare camminando
 
Lazio-Atalanta 0-0, le pagelle
Inter-Venezia 2-1, le pagelle
La spropositata bellezza della calciatrice Sandra Panos. Le foto
Lazio-Udinese 1-0, le pagelle
La smisurata bellezza della calciatrice Sara Dabritz. Le foto
Marco Serra: chi è l'arbitro più discusso del momento. Le foto
Bologna-Napoli 0-2, le pagelle
Milan-Spezia 1-2, le pagelle