Sciare sui ghiacciai del Tirolo: in pista sulla neve già da ottobre

8 Ottobre 2021

Sciare sui ghiacciai del Tirolo è già possibile da ottobre, una forte tentazione per chi è in astinenza da sci e non riesce ad aspettare l’apertura dei comprensori dalla nostra parte delle Alpi. Nelle cinque grandi aree sciistiche dei ghiacciai di Stubai, Sölden, Hintertux, Pitztal e Kaunertal, le più alte del Tirolo, è infatti già possibile lasciare il segno sulla neve oltre 3000 metri di altitudine.

Sciare sui ghiacciai del Tirolo: in pista già da ottobre

Con 300 chilometri di piste, 75 funivie e impianti di risalita e circa 100 chilometri di varianti c’è di che recuperare il tempo perduto lo scorso inverno. Con in più lo skipass “White5” che può essere utilizzato in modo flessibile su tutti i ghiacciai per un totale di dieci giorni (tra il 1° ottobre 2021 e il 15 maggio 2022) e costa 492 euro a persona.

Ghiacciaio dell’Hintertux (da 1.500 a 3.250 metri)

Nuova “esperienza del ghiacciaio in grotta” e la prima apertura del parco in autunno

Sciare sui ghiacciai del Tirolo Ghiacciaio Hintertuxer

Con la prima apertura del parco invernale, il ghiacciaio di Hintertux nella Zillertal annuncia la tanto attesa stagione sciistica. Tuttavia, lo sci è in stagione qui tutto l’anno, perché “Wintertux” è l’unico comprensorio sciistico in Austria aperto tutto l’anno.
Si chiama “il ghiacciaio in grotta” la nuovissima offerta per la prossima stagione: dopo una mattinata sulle piste da sci, ci si può tuffare nella grotta Spannagel, l’unica cava di marmo delle Alpi Centrali, con una guida. Si trascorre circa un’ora nella grotta e si degusta una fonduta con aperitivo, servito nell’accogliente Spannagelhaus. Con il gatto delle nevi, si torna alla stazione di risalita e si prosegue con le cabinovie per tornare a valle.
Un vantaggio sul ghiacciaio dell’Hintertux sono le brevi distanze dall’hotel alle piste. Con ski-in, ski-out, si parte dall’Olperer a 3.250 metri direttamente nel centro del paese. Coprirai ben 1.750 metri di dislivello durante la discesa di 12 chilometri verso Hintertux.

Ghiacciaio dello Stubai (da 1.750 a 3.210 metri)

Uno snowpark superlativo, tanto divertimento in famiglia e la formula skipass + City pass Innsbruck

Sciare sui ghiacciai del Tirolo Stubaier Gletscher

Il ghiacciaio dello Stubai è chiamato il “Regno della neve”. E giustamente. Perché con 65 chilometri di piste è il più grande comprensorio sciistico su ghiacciaio dell’Austria e offre tanto divertimento per tutti i membri della famiglia. Lo Stubai Snowpark è già stato nominato come uno dei luoghi migliori per divertirsi sulla neve. Ci sono ancora più attrazioni in vista della nuova stagione: un’ulteriore jibline lunga 300 metri.
Da sottolineare: i bambini sotto i 10 anni ottengono uno skipass gratuito se accompagnati da un genitore pagante. Numerose sono le offerte per i bambini, dai più piccoli agli adolescenti sugli sci.
Sci, cultura e shopping? Se si vuole unire la settimana bianca con un viaggio in città, Innsbruck è davvero vicina. Con il pratico “SKI plus CITY Pass Stubai Innsbruck c’è un comodo collegamento dal ghiacciaio alla città, per scoprire la magia di Innsbruck, il capoluogo del Tirolo.

Ghiacciaio di Sölden (da 1.350 a 3.340 metri)

Grandi esperienze di divertimento e grande cinema con James Bond

Sciare sui ghiacciai del Tirolo Ötztal Sölden

Sölden non è solo uno dei comprensori sciistici più grandi, ma sicuramente anche uno dei più famosi. Dopo la costruzione del nuovo edificio presso la stazione intermedia della Gaislachkoglbahn, proprio sulla pista, due nuovi e moderni ristoranti invitano gli ospiti a fare una sosta: nel ristorante a piano terra ci sono piatti classici, vegetariani e vegani. Se dopo l‘avventura sulle piste ci si vuole regalare un momento particolarmente piacevole, all’Angolo Slow Food c’è un‘eccellente cucina con prodotti regionali e vini austriaci. Il ristorante à-la-carte colpisce per le sale luminose e le ampie superfici vetrate panoramiche. Davanti al grandioso panorama dei ghiacciai dell’Ötztal, sul Gaislachkogl ci si lascia incantare dalla missione di James Bond. “007 Elements” è un luogo per conoscere da vicino James Bond grazie alla presenza di oggetti di scena originali, installazioni e filmati. Con la prima del nuovo film di Bond “No Time to Die” ci sono anche alcune novità nel mondo Ötztal di James Bond, aperto tutto l’anno per sciatori e non.

Ghiacciaio del Pitztal (da 1.640 a 3.440 metri)

Massimo divertimento per lo sci, lo scialpinismo e il caffè sul DACH TIROL

Sciare sui ghiacciai del Tirolo Pitztaler Gletscher

Il ghiacciaio Pitztal è già aperto agli sciatori con il suo tradizionale motto “più in alto è, meglio è”. Perché sul “DACH TIROL” (il tetto del Tirolo) è davvero un incanto: ci sono gli ampi pendii di neve naturale su cui lasciare il segno e si può praticare discese fuori pista nel primo parco scialpinismo protetto dell’Austria powered by DYNAFIT. Tre diversi percorsi di salita, adatti anche ai principianti, sono proprio qui. Ci sono numerose altre opzioni di sport invernali, come il parco divertimenti, il controllo della velocità, il freeride o lo sci di fondo. Chi ha sempre desiderato cimentarsi nei salti, può provare la Family Cross-Line nel parco divertimenti. Il percorso a senso unico è percorribile per tutti. Ci sono anche altre due linee, la funline con una varietà di ostacoli e la waveline, con tanto divertimento.
Per i più golosi: un caffè e una torta di grano saraceno della più alta pasticceria austriaca al Café 3440 addolciscono di sicuro la giornata sugli sci.
Il 4 dicembre anche il comprensorio di Rifflsee inizia la stagione e amplia ancora di più l’esperienza sugli sci sul DACH TIROL.

Ghiacciaio del Kaunertal (da 1.273 a 3.113 metri)

Un nuovo impianto di risalita che punta su accessibilità e sostenibilità

Sciare sui ghiacciai del Tirolo Kaunertaler Gletscher

La Kaunertal offrirà agli appassionati di sport invernali un nuovo impianto di risalita e quindi molte nuove opportunità nella prossima stagione. La stazione a monte della Weißseejochbahn si trova a 3.044 metri sul livello del mare, direttamente sul crinale su cui corre il confine di stato tra Austria e Italia: la vista spazia su un panorama costellato da innumerevoli cime di 3000 e persino di 4000 metri.
Gli aspetti importanti nella progettazione di questo impianto innovativo sono stati l’accessibilità e la sostenibilità, in modo che tutti i punti di accesso siano fruibili anche per i diversamente abili. Per garantire la massima sostenibilità, la nuova Weißseejochbahn produce energia grazie ai propri pannelli solari: l’involucro dell’edificio è costituito da nuovi tipi di moduli fotovoltaici in grado di produrre elettricità 365 giorni all’anno. Il nuovo impianto è praticamente “verde”.
Un “place to be” per la scena freestyle è anche quest’anno lo Snowpark Kaunertal, che con i suoi due chilometri è uno dei più grandi d’Europa.

Gli hotel sul ghiacciaio per sciare in Tirolo già da ottobre

Gli hotel sul ghiacciaio sono la sistemazione perfetta per l’inizio della stagione sciistica: tutte le strutture aderenti si trovano su www.tirolergletscher.com/en. I pernottamenti nella maggior parte degli hotel sul ghiacciaio possono essere comodamente prenotati online insieme allo skipass.
Naturalmente, nella prima stagione sciistica dopo i lockdown, la sicurezza degli ospiti è fondamentale. Il concetto di prevenzione Corona e le normative vigenti per i 5 ghiacciai tirolesi sono sempre disponibili qui: www.tirolergletscher.com/en/regional-info/skiing-safely

LEGGI ANCHE

Tutte le novità del Tirolo in inverno

Gli ski safari nelle montagne del Tirolo

©

ULTIME NOTIZIE:

Garmin Venu 2, il design elegante al servizio del benessere
Chi è il campione mondiale di palloncino, che ha vinto la prima Balloon World Cup
I Cammini da fare a novembre in Italia
Allenamento corsa per principianti: il programma per iniziare a correre
In Olanda in bici tra arte e tulipani
Specialized Crux, dal ciclocross alla gravel più leggera al mondo
 
Pernille Harder bella da impazzire: le foto
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume II)
I calciatori svelano i loro idoli: le foto (volume I)
Gianluigi Donnarumma sbalordisce con un nuovo tatuaggio: le foto
Calcio, le maglie più originali della stagione 2021/2022: le foto
Francia-Spagna 2-1, le pagelle
Djimsiti, che guaio per l'Atalanta: le foto
Nations League, Italia-Spagna 1-2: le pagelle della sfortunata semifinale