3 bellissime escursioni in bici elettrica a Bergamo e dintorni da fare durante BikeUP

12 Ottobre 2021

A BikeUP sono in programma 3 bellissime escursioni in e-bike per scoprire il territorio bergamasco.
Il festival dedicato alla bici elettrica e al cicloturismo, in programma a Bergamo dal 22 al 24 ottobre, permetterà di scoprire le meraviglie artistico-naturalistiche della città e del territorio circostante, grazie alle escursioni in sella a una bicicletta elettrica, organizzate in collaborazione con Visit Bergamo, Terre del Vescovado e Bergamo E-Bike. Tra le particolarità di alcuni itinerari, l’abbinamento a degustazioni di vini e prodotti del territorio.

3 bellissime escursioni in bici elettrica a Bergamo e dintorni da fare durante BikeUP

I tour partiranno dall’area della città che ospita BikeUP e che si sviluppa tra Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, Largo Gianandrea Gavazzeni e Piazza Giacomo Matteotti. In particolare, il luogo di ritrovo sarà lo stand di Bergamo E-Bike, in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto, accanto a Palazzo Frizzoni, sede del Municipio. Tesori di gusto bergamaschi saranno presenti anche nelle aree della manifestazione dedicate all’enogastronomia, che ospiteranno diversi produttori delle quattro province aderenti al progetto East Lombardy: Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova. Si tratta di un progetto incentrato sulla valorizzazione di numerose eccellenze ed esperienze enogastronomiche, in grado di unire produttori e ristoratori che si fanno garanti della cultura di un cibo sano, sostenibile, che rispetta la biodiversità locale.

Tutte le escursioni potranno essere prenotate sia sul sito bikeup.eu sia su visitbergamo.net e saranno accompagnate da una guida professionista. Chi non possiede una e-bike, potrà noleggiarla in fase di prenotazione. Nella quota è inclusa anche l’assicurazione RCA.
Per info su escursioni e iscrizioni: https://bit.ly/BikeUP

1. Bergamo e il Parco dei Colli

Partendo dal Sentierone, cuore della parte bassa di Bergamo, si risalirà verso la Città Alta e dopo aver passato Porta S. Agostino, si costeggeranno le mura di Bergamo (patrimonio UNESCO dal 2017), dalle quali si potrà godere di una vista mozzafiato sulla Città Bassa, sulla pianura e su una parte delle Prealpi Orobiche. Il percorso proseguirà, quindi, verso Porta Sant’Alessandro, un’altra delle quattro porte di accesso alle mura della città.
Una volta attraversata, percorrendo via S. Vigilio, si arriverà fino al punto più alto della città, a 496 metri d’altitudine, nei pressi del castello da cui la via prende il nome. Dopo aver ammirato da questo bellissimo punto di vista il panorama circostante, ci si dirigerà verso la Madonna della Castagna, area immersa nel verde intenso dei boschi del Parco dei Colli, fino a Sombreno, frazione di Paladina, ai piedi di Città Alta.
La pedalata seguirà poi un tratto della ciclabile Greenway del Morla che attraversa il Parco, raggiungendo nuovamente la Città Alta e passando per Porta San Lorenzo: nota anche come Porta Garibaldi, è l’ingresso più piccolo e più antico dei quattro che caratterizzano la cinta muraria di Bergamo. Ultimo tratto dell’itinerario, la discesa verso la parte bassa della città per ritornare al punto di partenza.
Lunghezza: 20 km,
Durata: circa 3 ore
Prezzo: a partire da 30 euro (la tariffa non include il noleggio della e-bike)

2. Da Bergamo all’antico Lemine, in Valle Imagna

Partendo dal Sentierone, punto centrale della parte bassa di Bergamo, si pedalerà verso le meraviglie della Città Alta. Si percorreranno vicoli immersi nel verde con vista sulla splendida Valle d’Astino, un’area preziosa per la sua biodiversità a due passi dal cuore della città, e si raggiungerà poi Via Fontana che condurrà fino alla Madonna della Castagna.
Da qui, toccando Sombreno, frazione del comune di Paladina, si arriverà alla bellissima pista ciclabile della Valle Brembana. Una volta attraversato il ponte che collega il paese di Almè con Almenno San Salvatore, ci si troverà nel territorio dell’antico Lemine, un’area ricca di storia, natura e architettura romanica.
Lungo il percorso si farà una tappa presso la Cantina Lurani Cernuschi, che si trova all’interno dell’ex convento di S. Maria della Consolazione (detto di S. Nicola): eretto alla fine del XV secolo e abitato per secoli da frati Agostiniani, l’ex convento è circondato da 11 ettari di verde e offre una vista splendida sui vigneti circostanti.
Oltre alla visita della cantina e della zona dei vigneti, si potranno degustare i 7 vini prodotti in azienda, accompagnati da un tagliere di salumi e formaggi. Dopo aver concluso la degustazione, si farà ritorno a Bergamo, imboccando nuovamente la ciclabile della Valle Brembana fino a raggiungere la Greenway del Morla.
Una volta arrivati a Valtesse, si passerà qui per Porta San Lorenzo, ridiscendendo verso la CIttà Bassa fino al punto di partenza e completando, così, un suggestivo tour ad anello.
Lunghezza: 40 km
Durata: circa 5 ore,
Prezzo: a partire da 45 euro (la tariffa include una degustazione di 7 vini; non include il noleggio della e-bike)

3. Da Bergamo a Scanzorosciate sulle colline del Moscato di Scanzo

Partendo dal Sentierone, cuore della parte bassa di Bergamo, si uscirà dalla città percorrendo la ciclabile del Serio per dirigersi verso Alzano Lombardo. Da qui, si proseguirà poi fino a raggiungere una delle zone più affascinati della provincia bergamasca, caratterizzata da verdi colline e vigneti: Scanzorosciate, con le sue frazioni di Gavarno, Tribulina e Negrone, a pochi chilometri dalla città.
Questa è famosa anche per la produzione del pregiato Moscato di Scanzo: l’unico vitigno autoctono della provincia di Bergamo, nonché raro esempio di varietà Moscato a bacca nera. Prima di fare ritorno al punto di partenza, si visiterà l’Azienda Agricola Martinì, prendendo parte a una degustazione di prodotti tipici.
Lunghezza: 40 km
Durata: circa 5 ore
Prezzo: a partire da 45 euro (la tariffa include la degustazione di prodotti tipici; non include il noleggio della e-bike)

 

LEGGI ANCHE

Itinerari e-bike in Lombardia: le 5 escursioni da fare anche in inverno

Mountain bike elettrica: 5 cose da sapere prima di comprarne una

©

ULTIME NOTIZIE:

8 consigli per riuscire a correre più veloce
8 alimenti che sono utili a combattere l’invecchiamento
5 idee per una fuga nella natura nella campagna scozzese
Gli scarponi: tutta la storia nel museo di Montebelluna
Influenza: cosa mangiare e bere con la febbre (specie se si fa sport)
Borsa per la piscina: 5 consigli per sceglierla pratica e capiente
 
Inter-Juventus 1-1, le pagelle
Cristiano Ronaldo, brutto gesto e rissa sfiorata: le foto
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle