NFL, bella vittoria in rimonta per i Cleveland Browns

Battuti i Pittsburgh Steelers (29-17) grazie ad una grande prova di Nick Chubb.

23 Settembre 2022

Ora il record dei Browns è 2-1

Grande spettacolo al FirstEnergy Stadium dove i Browns si sono imposti sugli Steelers per 29-17. Decisivo il secondo tempo in cui Cleveland ha giocato a livelli stellari, trascinata da Chubb (113 yards e un TD).

Nonostante un buon inizio, gli Steelers, con il passare del tempo, hanno perso l'aggressività iniziale, incassando la seconda sconfitta stagionale (1-2). Non è bastato un Trubisky da 207 yards lanciate (20/32) ma con anche zero TD pass. Importante per i Browns tornare immediatamente alla vittoria dopo la sconfitta rimediata contro i Jets (2-1 il record attuale della franchigia di Cleveland).

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©Getty ImagesNFL, Bills e Eagles brillano e vincono ancora
NFL, Bills e Eagles brillano e vincono ancora
©Getty ImagesNFL, New York batte Tennessee con un gioco da due punti
NFL, New York batte Tennessee con un gioco da due punti
©Getty ImagesNFL, i Denver Broncos venduti per 4,65 miliardi di dollari
NFL, i Denver Broncos venduti per 4,65 miliardi di dollari
©Getty ImagesTragedia negli Stati Uniti, morto a 25 anni Jeff Gladney
Tragedia negli Stati Uniti, morto a 25 anni Jeff Gladney
©Getty ImagesDraft NFL 2022: la prima scelta è Travon Walker
Draft NFL 2022: la prima scelta è Travon Walker
©Getty ImagesNFL, Tom Brady spiega il perchè del suo ritorno in campo
NFL, Tom Brady spiega il perchè del suo ritorno in campo
 
Italia-Inghilterra 1-0, le pagelle: Azzurri rinati
Il derby di Madrid lo vince Ancelotti. Le foto del match
Sfida al vertice in Serie A tra Milan e Napoli. Le foto del match
Cartellino rosso! Angel Di Maria si fa cacciare dal campo a Monza: le foto
Udinese-Inter 3-1, le pagelle
Grande spavento per Marco Reus: esce dal campo in barella! Le foto
Fallo shock di Collins su Grelish: le foto del bruttissimo intervento
Fantacalcio, i nostri consigli per la settima giornata: chi schierare tra portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti