Bulgaria, neve azzurra: storico tris al femminile

Curtoni, Bassino e Brignone occupano il podio nella discesa libera di Bansko.

Italia protagonista sulle nevi bulgare di Bansko.

La discesa libera femminile è stata infatti dominata dalle atlete azzurre, che hanno occupato i tre gradini del podio. A vincere è stata Elena Curtoni con il tempo di 1’29”31, dieci centesimi meglio rispetto a Marta Bassino. Al terzo posto a 14 centesimi Federica Brignone.

Curtoni, partita con il pettorale 28, ha così conquistato la prima vittoria della carriera in Coppa, che ripaga la discesista classe '91 dei tanti infortuni subiti.

Parziale delusione invece per Federica Brignone, seconda sempre a Bansko nella giornata di venerdì, ma ora distanziata di 270 punti in classifica generale dalla statunitense Mikaela Shiffrin, quarta al traguardo e leader di Coppa con 1125 punti. 

Per l’Italia femminile è il secondo tris in discesa nella storia della Coppa del Mondo: il primo arrivò nel 2018 a Bad Kleinkirchheim quando a imporsi su Sofia Goggia davanti a Brignone e Nadia Fanchini. 

 

 

Curtoni, Bassino, Brignone

ARTICOLI CORRELATI:

Sci azzurro, la Schnarf si ritira
Sci azzurro, la Schnarf si ritira
Tina Weirather lascia senza rimpianti
Tina Weirather lascia senza rimpianti
Quante ne sai su Dorothea Wierer? Le domande
Quante ne sai su Dorothea Wierer? Le domande
 
Michela Persico, la modella-giornalista
Zaira Nara e Wanda Nara: il derby della sensualità
Con Wanda Nara la vita è meno amara
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar