F1, Fernando Alonso ed Esteban Ocon hanno sorpreso Davide Brivio

Una vittoria per Ocon e un podio per Alonso

Il 2021 è stato l’anno del passaggio dalle due alle quattro ruote per Davide Brivio, con il ruolo di Racing Director del team Alpine in Formula 1. La squadra ha vinto in Ungheria con Esteban Ocon, mentre Fernando Alonso è tornato sul podio in Qatar.

Un buon campionato, come detto dallo stesso Brivio: “La stagione è senz’altro positiva, sui numeri possiamo discutere. Otto o sette, ma è positiva perché abbiamo raggiunto il quinto posto tra i costruttori che era quello a cui potevamo ambire, dati i valori in campo – così il manager ad Autosprint a margine della cerimonia dei Caschi d’Oro -. La vittoria dell’Ungheria rimane il fiore all’occhiello della stagione. Siamo riusciti anche a riportare Fernando Alonso sul podio, quindi bene. Però spero che questo sia un punto di partenza per il futuro”.

Brivio è rimasto colpito proprio dalla collaborazione nel box fra Alonso e Ocon: “Siamo in una situazione molto particolare e facile. Fernando ed Esteban hanno un grande rapporto e sono sempre stati disposti ad aiutarsi durante l’anno – così il manager -. Credo che rappresentino un modello, un esempio di come due compagni di squadra dovrebbero lavorare bene insieme”.

Chiusura poi sul suo futuro: “L’adattamento alla Formula 1 per quanto mi riguarda continua. Per me è stata una bellissima esperienza, era quello che cercavo – conclude Brivio -. Sono contento di aver fatto questa scelta. Sono in Alpine e rappresento loro. Siamo impegnati a organizzare la prossima stagione e come migliorare, io sono concentrato su quello”.

Articoli correlati

P