Valentino Rossi: Carlo Pernat senza peli sulla lingua

Il manager della MotoGp sulle possibilità del Dottore nel 2021: "Se arriva quinto è un successo".

31 Dicembre 2020

Il manager della MotoGp sulle possibilità del Dottore nel 2021: "Se arriva quinto è un successo".

Il manager della MotoGp Carlo Pernat ai microfoni di Gpone.com si esprime senza giri di parole sulle possibilità di Valentino Rossi in Petronas nel 2021: "Io gli auguro che vada in porto il discorso che chi ha la moto dell'anno precedente va di più in Yamaha. Io francamente, dopo aver visto quest'anno Valentino, ho dei dubbi che possa arrivare tra i primi cinque.  Mi dispiace dirlo, mi auguro che ci arrivi, tutti gli vogliamo bene per quello che ha fatto per tutti noi. Se arrivasse quinto sarebbe un bel successo per lui".

"Il 2020 sarebbe potuto essere l'anno di Valentino Rossi? Certo, sono d'accordo con Checa. Ha perso tanti Gran Premi per delle cadute sue. Probabilmente quel limite lì per lui comincia essere difficile da raggiungere, vuol dire che non era a posto, non era il Valentino di prima". 

"Mi dispiace vedere la sua carriera finire così, non si può sentire Valentino dire che è contento perché è arrivato dodicesimo, non l'avrebbe mai detto in passato".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Valentino Rossi: spunta un 'no' alla Suzuki
Valentino Rossi: spunta un 'no' alla Suzuki
©Per Fausto Gresini piccoli ma significativi passi avanti
Per Fausto Gresini piccoli ma significativi passi avanti
©Valentino Rossi si sbilancia su Luca Marini ed Enea Bastianini
Valentino Rossi si sbilancia su Luca Marini ed Enea Bastianini
 
Le immagini di Juventus-Bologna 2-0
Milan-Atalanta 0-3, le pagelle
Udinese-Inter 0-0, le pagelle
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle