Tony Cairoli non dimentica Nicky Hayden

Il pilota di motocross sulla griglia di partenza con il cappello dello sfortunato pilota statunitense.

29 Maggio 2017

A Ernèe, in Francia, Tony Cairoli ha consolidato il primo posto in classifica nel Mondiale di motocross. Il fuoriclasse siciliano, in sella alla sua Ktm, è arrivato secondo in assoluto nella MXGP francese, podio frutto di un secondo e un terzo posto di manche. Un risultato positivo per l'italiano che non ha voluto dimenticare l'amico Nicky Hayden, l'ex campione del mondo di MotoGp e pilota di Superbike scomparso lunedì scorso dopo un incidente in bicicletta.

Cairoli infatti, nel pre-gara, ha indossato il cappello del Kentucky Kid di cui nella giornata di lunedì si celebrerà il funerale. Alla fine delle manche, il numero 222 ha voluto rivolgere un pensiero alla famiglia dello statunitense:"E' stata una settimana difficile, abbiamo avuto la terribile notizia della scomparsa di Nicky Hayden, ecco perché in griglia di partenza avevo il suo cappello; Jill ed io vogliamo unirci al dolore della famiglia e della sua fidanzata" 

©Otto Moretti

ARTICOLI CORRELATI:

©Otto MorettiRamon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
Ramon Forcada avverte Valentino Rossi su Morbidelli
©Otto MorettiMotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
MotoGp: Andrea Iannone annuncia novità
©Otto MorettiMotociclismo in lutto per Jan de Vries
Motociclismo in lutto per Jan de Vries
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto