"Influencer": Francesca Pepe

Paolo Laganà accompagnato da Elena Vittoriani sempre a caccia di "influencers" del mondo dello Sport e dello Spettacolo. Questa settimana i due incontrano Francesca Pepe.

Francesca Pepe è detentrice del titolo di Miss Europa 2016, modella ed influencer nei social.

Com'è cambiata la tua vita dopo aver vinto il titolo?

Ho capito che mi piaceva il mondo della moda e ben presto questa passione è diventata la mia professione in cui riscuoto un notevole successo. Sicuramente aver vinto il concorso Miss Europa 2016 ha ampliato i miei orizzonti, ora mi sento cittadina del mondo. Le frontiere nella moda sono labili e mi permettono di viaggiare moltissimo all'estero e questo mi ha permesso di confrontarmi con esperienze sempre stimolanti.

Il tuo sex appeal non poteva non essere immortalato da play boy. Ci racconti della tua copertina?

La mia esperienza a Play Boy? Uno dei ricordi professionali più piacevoli, un'ambiente amichevole che mi ha permesso di costruire legami di amicizia con le modelle sul set. La copertina è stata dedicata alle Olimpiadi, e questo tema per me è particolarmente importante. Da sempre pratico sport e come reginetta sento la responsabiltà di influenzare i giovani a uno stile di vita sano. 

Francesca raccontaci quali sono le caratteritiche del tuo uomo ideale. Ogni lettore ovviamente vorrebbe rispecchiarsi in lui. 

Sono una ragazza semplice e ai diamanti preferisco i fiori. Mi piacciono gli uomini all'antica quelli che sanno ancora corteggiare le donne con galanteria. Il bad boy non fa per me, spazio agli uomini dolci e romantici, che sanno apprezzare una donna non solo per il suo aspetto ma anche per la propria personalità.

Sportiva e naturalmente tifosa sfegatata del milan. Da quando è nata questa passione per i colori rossoneri? Hai un giocatore in particolare che ammiri sul campo?

Il Milan è una passione contagiosa. La società è un simbolo, grazie alla sua storia ricca di campioni, ha scritto le pagine sportive del calcio Italiano. Per quanto riguarda il campionato sono fiduciosa e certa che il Milan presto ritornà all'apice delle classifiche non solo in Italia, ma anche in Europa. Romagnoli certamente è uno dei calciatori che più stimo in questo momento. Ammiro l'abilità del calcio italiano nell'avere nuovamente fiducia nei giovani calciatori. Questo atteggiamento sicuramente renderà la nostra nazionale più competitiva nel mondo, mantenendo i nostri standard e stili di gioco, come esempio per tutti.

ARTICOLI CORRELATI:

Valentino Rossi, messaggio a Francesca dopo Sanremo
Valentino Rossi, messaggio a Francesca dopo Sanremo
Francesca Novello: Valentino mi dà forza
Francesca Novello: Valentino mi dà forza
Sanremo, si spaccia per fidanzato di Diletta Leotta: respinto
Sanremo, si spaccia per fidanzato di Diletta Leotta: respinto
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium