“Influencer” : Francesca Brambilla

Paolo Laganà accompagnato da Elena Vittoriani sempre a caccia di "influencers" del mondo dello Sport e dello Spettacolo. Questa settimana ci presentano la Bona Sorte di "Avanti un altro": Francesca Brambilla

Fotomodella affermata fin da giovanissima, Miss Atalanta e concorrente di Miss Italia. Hai partecipato a “Tiki Taka” e a “Quelli che il calcio”, sempre come madrina della Dea.
Sei stata L'”Aliena” di “Avanti un Altro” per due edizioni ed ora sempre nel loro cast “Mini Mondo” rappresenti la “Bona Sorte”.

Ti chiediamo, in primis, cosa si prova a lavorare con Paolo Bonolis, icona dello schermo e presentatore poliedrico.

Lavorare con Paolo per me è un piacere ed onore immenso, che non so nemmeno come spiegare. È una persona che ammiro fin da quando ero piccola, quindi essere sempre accanto a lui per me è una fortuna indescrivibile. Ha tutto da insegnarmi.

C’è qualche aneddoto divertente che puoi raccontarci, mai andato in onda?

Nel backstage ne combiniamo davvero di tutti i colori. Ricordo in modo particolare una mattina mentre ero nel camerino di Franco Pistoni lo “Iettatore”, l’avevo pregato di travestirsi da “Bona sorte” e io da “Iettatore”: Dopo ore di trattative ha accettato. In quel preciso istante, mentre indossava la coroncina e con la bacchettina in mano, è entrato in camerino Paolo Bonolis, perchè sentiva la mia risata a distanza. Ci ha “beccati” travestiti in quel modo e con la faccia allibita si è voltato ed è andato via…era l’unica volta che entrava in camerino.. Un’altra volta invece mi sono nascosta nell’armadio del corridoio per far spaventare la mia vittima preferita…Franco…ed ero convinta che stesse arrivando…quando uscii dall’armadio con tutti i buoni propositi di un scherzo ben riuscito, mi trovai di fronte di nuovo Paolo Bonolis: stessa faccia, stesso voltarsi e allontanarsi…(ride)

Il clima all’interno del programma sembra davvero essere idilliaco, in realtà l’impegno e la cura dei dettagli immaginiamo siano quasi maniacali. Quanto c’è di programmato e quanto di improvvisato, se puoi dircelo.

In generale si tenta di tenere tutto sotto controllo. La mia uscita è però, per esigenze di gioco, totalmente improvvisata e quindi ciò che realmente mi aspetta è sempre tutto da scoprire.

Parliamo di Sport adesso. Sappiamo che rappresenti il simbolo dell’Atalanta, come sua madrina. Immaginiamo che sei quindi anche tifosa e appassionata di calcio.
Ci sono anche altri sport che segui con interesse?

Si, sono anche molto tifosa di Basket e spesso vado a vedere l’Olimpia a Milano. Ogni tanto seguo anche il tennis, ma la mia più grande passione è la MotoGp.

Hai un personaggio legato allo sport che segui o ricordi con particolare affetto?

Si, indubbiamente Valentino Rossi. Il re senza eguali delle due ruote mi emoziona sempre ad ogni gara.

Possiamo considerarti a tutti gli effetti una Webstar e Social Influencer.
Come ti rapporti con questo “meccanismo comunicativo”?

Io mi trovo benissimo, mi diverto un sacco e so che la gente nel seguirmi si fa sempre due risate e questo non può che rendermi felice. E voglio precisare che gestisco personalmente tutti i miei profili social.

Per concludere, aspirazioni, sogni nel cassetto, progetti per il futuro?

Il mio sogno principale è di diventare presentatrice. Sarebbe fantastico presentare “le iene” o comunque programmi tendenzialmente umoristici. Mi piacerebbe molto partecipare ad un programma come “Love Bugs”, magari proprio con Franco Pistoni. In ogni caso, la mia prima passione di modella non l’ abbandonerò mai.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Guenther.PichlerGiorgio Cagnotto di nuovo nonno dopo il Covid: la sua gioia
Giorgio Cagnotto di nuovo nonno dopo il Covid: la sua gioia
©Getty ImagesGascoigne torna in Italia e si dà ai reality: l'annuncio
Gascoigne torna in Italia e si dà ai reality: l'annuncio
©Getty ImagesDe Aliprandini alla fidanzata Michelle Gisin:
De Aliprandini alla fidanzata Michelle Gisin: "Stavolta ti ho battuta"
 
Serie A: le foto di Inter-Atalanta 1-0
Quiz: quante ne sai sul Cagliari?
Juventus-Lazio 3-1, le pagelle
Parma-Inter 1-2, le foto della vittoria nerazzurra
Genoa-Sampdoria, le foto del derby della Lanterna
Sassuolo-Napoli, le foto del pirotecnico 3-3