Una Ferrari da sogno per il 2020

Sono stati tolti i veli alla monoposto che cercherà di interrompere il dominio di Hamilton: si chiama SF 1000.

Il grande giorno è finalmente giunto. Sono stati tolti i veli alla Ferrari che nel 2020 cercherà di strappare il titolo di campione del mondo a Lewis Hamiton.

Dopo una lunghissima introduzione musicale nel Teatro municipale di Reggio Emilia intitolato al grande attore Romolo Valli ha preso la parola Marc Gené. Ma è chiaro che tutti non vedessero l’ora di ammirare la nuova ‘Rossa’.

Louis Camilleri ha fatto gli onori di casa: “Condividiamo con milioni di persone la passione per il Cavallino Rampante” ha tra l’altro sottolineato l’amministratore delegato della Ferrari.

Poi ha parlato il team principal, Mattia Binotto: “Chiedete a un bimbo di disegnare una macchina, sicuramente sarà rossa. Lo ha detto il nostro fondatore, Enzo Ferrari. Dobbiamo concentrarci per esempio sull’affidabilità, un problema che abbiamo avuto lo scorso anno” ha raccontato.

E, finalmente, dopo un balletto, poco prima delle 19 è arrivato il momento più atteso. Ora non resta che vincere: Sebastian e Charles lo sanno benissimo.

Presentazione Ferrari 2020

ARTICOLI CORRELATI:

Ferrari, Massa:
Ferrari, Massa: "Vettel ha fatto il suo tempo"
Ross Brawn:
Ross Brawn: "Alla Ferrari non serve una rivoluzione"
Ferrari, parla Elkann:
Ferrari, parla Elkann: "Sbagliato dare false speranze"
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa