Riecco Grosjean: la Mercedes mantiene la promessa

Il pilota francese chiuderà simbolicamente la sua avventura in F1 guidando la vettura 2019 in un test speciale a fine giugno.

5 Maggio 2021

Il pilota francese guiderà la Mercedes 2019 in un test speciale a Le Castellet a fine giugno.

Toto Wolff lo aveva promesso, oggi è arrivata l'ufficialità: Romain Grosjean chiuderà simbolicamente la sua avventura in F1 guidando la Mercedes W10 EQ Power+, la vettura campione del mondo 2019, in un test speciale fissato pochi giorni prima del weekend di gara del Gp di Francia a Le Castellet, a fine giugno.

Il team principal della Mercedes, dettosi profondamente dispiaciuto che l'ultima immagine del francese in F1 (ora Grosjean è in IndyCar) fosse il bruttissimo incidente al volante della Haas sul circuito di Sakhir in Bahrain, si era proposto di farlo risalire su una monoposto per far sì che potesse mettere un punto con il sorriso alla sua esperienza nella massima competizione a ruote scoperte. E nella mattinata di mercoledì è arrivata l'ufficialità.

"E' un’opportunità incredibile – ha scritto il pilota francese sui suoi profili social – Un grande grazie va a Toto e a tutta la Mercedes per aver reso tutto questo realtà. Non c’è nulla di meglio di fare un ultimo giro con una macchina di Formula 1 davanti al mio pubblico di casa".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAston Martin: confessione amara di Sebastian Vettel
Aston Martin: confessione amara di Sebastian Vettel
©Getty ImagesF1, Bottas vende la sua Mercedes e offre una sfida sui go-kart
F1, Bottas vende la sua Mercedes e offre una sfida sui go-kart
©Getty ImagesBernie Ecclestone svela il futuro di Lewis Hamilton
Bernie Ecclestone svela il futuro di Lewis Hamilton
 
Salernitana, è qui la festA. Le foto
Juventus-Milan 0-3, le foto
Inter, delirio a San Siro per la festa scudetto: le foto
Roma-Manchester United 3-2, le foto
Chelsea-Real Madrid 2-0, le foto
Champions League: Manchester City - Psg 2-0, le foto