Ferrari, Carlos Sainz spiega cosa gli è mancato

Il pilota spagnolo commenta il suo ottavo tempo nelle qualifiche del Gp del Bahrain.

27 Marzo 2021

Il pilota spagnolo commenta il suo ottavo tempo nelle qualifiche del Gp del Bahrain.

Carlos Sainz ha analizzato il suo ottavo tempo nelle qualifiche del Gran Premio del Bahrain, iniziate con un grande spavento: "Macchina spenta nel Q1? Situazione difficile e molto stressante. Non sapevo cosa stesse succedendo. Devo dire che è stata una buona reazione dopo il Q1 fare un bel giro in Q2. In Q3 mi è mancata forse un po’ di esperienza, un out lap migliore per fare un giro di Q3 veloce. Non sapevo esattamente dove trovare il tempo. Il giro della Q3 non mi è piaciuto. C’è ancora tanto da migliorare e imparare, ma in generale penso sia stato un weekend positivo per ora".

"L’out lap è stato molto diverso rispetto a Q1 e Q2, quindi quando non conosci la macchina non sai mai con un giro di lancio diverso come va a reagire la macchina. Nel primo settore mi è mancato sapere esattamente questo. Promosso? Penso sia stato un buon inizio per me. Da PL1 fino a Q2 credo di essere stato sempre sul passo facendo dei bei giri. In Q3 forse ho sbagliato un po’, ma anche la situazione non era la più idonea. In generale penso che devo essere contento”.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLa Formula 1 torna a Imola: la McLaren omaggia Ayrton Senna
La Formula 1 torna a Imola: la McLaren omaggia Ayrton Senna
©Getty ImagesLewis Hamilton: Toto Wolff dà il via alla trattativa
Lewis Hamilton: Toto Wolff dà il via alla trattativa
©Getty ImagesCarlos Sainz non fa come Felipe Massa: applaudito
Carlos Sainz non fa come Felipe Massa: applaudito
 
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala
Real Madrid-Liverpool 3-1, le foto
Torino-Juventus 2-2, le foto più belle
Lituania-Italia 0-2, le foto