F1, Lewis Hamilton ha un solo dispiacere

"Quest'anno abbiamo fatto la storia - dice il sette volte campione del mondo -. Peccato non potere festeggiare alle Torri Gemelle di Kuala Lumpur".

22 Dicembre 2020

"Quest'anno abbiamo fatto la storia" esulta il britannico.

Petronas Fluid Technology Solutions ha portato Lewis Hamilton a un record mondiale, il settimo titolo del campionato piloti, non solo eguagliando il grande Michael Schumacher, ma diventando anche il detentore del primato per il maggior numero di vittorie in Formula 1.

"Voglio dire un enorme grazie a tutti in Petronas – ha detto Lewis Hamilton -. Quest'annata ha messo ognuno di noi di fronte ad alcune grandi sfide che abbiamo superato insieme, socialmente distanti, ma lavorando più che mai di concerto, come una vera e propria orchestra. Petronas è una parte importante di questa squadra e senza suo apporto non saremmo dove siamo oggi. Sfortunatamente, le circostanze non ci consentono di festeggiare insieme alle Torri Gemelle di Kuala Lumpur, ma desidero idealmente mandare a tutti in Petronas la mia energia positiva, vi sono veramente grato per il vostro sostegno e per aver continuato ad alzare il livello insieme a noi. Grazie per essere stati con noi in questo incredibile viaggio: insieme, quest'anno abbiamo fatto la storia".

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Lewis Hamilton - Mercedes, David Coulthard è allarmato
Lewis Hamilton - Mercedes, David Coulthard è allarmato
©F1, Fernando Alonso non si sente inferiore a Lewis Hamilton
F1, Fernando Alonso non si sente inferiore a Lewis Hamilton
©F1, è in Williams la nuova vita di Jenson Button
F1, è in Williams la nuova vita di Jenson Button
 
Coppa Italia, Lazio ai quarti di finale: le foto del match
Juventus-Napoli 2-0, le pagelle
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2