F1: FIA verso nuova rivoluzione, ma la Ferrari alza la voce

I regolamenti potrebbero vivere ancora una volta cambiamenti a stagione in corso, e a Maranello non nascondono il fastidio.

29 Giugno 2021

La Formula 1 si prepara a cambiare nuovamente faccia, con cambiamenti regolamentari a stagione in corso: e la Ferrari, stavolta, non ci sta.

Dall'inizio della stagione 2021, infatti, sono diversi gli argomenti al centro dell'attenzione della FIA: dai pit stop alle ali flessibili, dalle pressioni delle gomme alle power unit. Ma il fatto che tali modifiche possano arrivare nel bel mezzo di una stagione peraltro particolarmente combattuta non piace affatto dalle parti di Maranello.

E infatti il direttore sportivo della Ferrari, Laurent Mekies, se ne è lamentato in un'intervista a 'Motorsport-Total.com' senza andare per il sottile. "Non entriamo nei dettagli dell'attuale direttiva tecnica. Preferiremmo però che in futuro ci sia modo di sedersi intorno a un tavolo per discutere di queste questioni insieme alla FIA", ha affermato.

"Il rischio è quello di essere sorpresi da una direttiva nel bel mezzo di una stagione. Il fatto che la FIA stia pensando a cambiamenti per la sicurezza di piloti e squadre è positivo. Ma sarebbe bello poterne discutere prima e sapere di quali modifiche si sta parlando. Questo ci permetterebbe di programmare il futuro", ha aggiunto il dirigente della Ferrari.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
©Getty ImagesTokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
©Getty ImagesTokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
Tokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle