Coronavirus, la Ferrari chiarisce su un punto

Non è previsto che il personale in partenza per l'Australia faccia un tampone preventivo.

2 Marzo 2020

"Contrariamente a quanto riportato, non è assolutamente previsto che il personale della scuderia Ferrari che parte per l'Australia faccia alcun tampone preventivo". La scuderia di Maranello lo ha reso noto a proposito dell'emergenza coronavirus, in vista della trasferta in Australia dove il 15 prenderà il via il Mondiale 2020 di Formula 1.

"Pur sapendo che la situazione è in continua evoluzione – aggiungono dal quartiere generale del Cavallino Rampante -, sul fronte della partenza per Australia/Bahrain non ci sono al momento giunte controindicazioni da nessuno degli enti con i quali siamo costantemente in contatto, ossia la FIA, Formula1, le autorità sia italiane e dei paesi in questione: quindi al momento la nostra partenza è confermata''.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesF1, Eddie Jordan va giù piatto con Lewis Hamilton
F1, Eddie Jordan va giù piatto con Lewis Hamilton
©Getty ImagesSebastian Vettel, incredibile stroncatura:
Sebastian Vettel, incredibile stroncatura: "Dovevano tenere Perez"
©Getty ImagesRinnovo Mercedes: Lewis Hamilton ha escluso un'opzione
Rinnovo Mercedes: Lewis Hamilton ha escluso un'opzione
 
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto
SuperMario Balotelli show: le foto