Vladimir Petkovic, c.t. della Svizzera

L'allenatore, ormai volto storico della nazionale, al suo secondo europeo.

17 Maggio 2021

A Euro2020 Vladimir Petkovic siederà sulla panchina della Svizzera per l’ottavo anno consecutivo. Il “Dottore”, così soprannominato perché conosce otto lingue, è ormai un volto storico della nazionale elvetica e punta a regalare ai tifosi svizzeri nuove gioie dopo la Nations League 2018-2019, quando i suoi uomini si erano classificati quarti, sconfitti solo in semi-finale dal Portogallo.

Prima dell’esperienza con la Svizzera, Petkovic ha allenato per molti anni nel campionato elvetico, arrivando nel 2008 a sedersi sulla panchina dello Young Boys, la squadra più titolata della nazione.

Nel 2012 invece la firma in Italia, dove guida per due anni la Lazio. Con la squadra capitolina Petkovic conquista anche una Coppa Italia, battendo in finale i cugini della Roma.

Nel girone di Euro2020, che la Svizzera giocherà tra l'Olimpico di Roma e Baku, Petkovic fa affidamento sul capitano Granit Xhaka, su Xherdan Shaqiri, centrocampista del Liverpool e su Remo Freuler, centrocampista visto nelle ultime stagioni in Italia con la maglia dell’Atalanta.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©alberto marzariEuro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©museo del calcioEuro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Getty ImagesEuro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
 
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno
I difensori che hanno segnato più gol nella storia del calcio: la classifica in foto
I calciatori che hanno segnato più gol di testa nel XXI secolo: la classifica in foto
Federico Baschirotto, il calciatore che sembra Hulk. Le foto