Tassotti ottimista: "Spagna a fine ciclo"

22 Giugno 2016

L'ex difensore della Nazionale  Mauro Tassotti è ottimista in vista della partita dell'Italia contro la Spagna negli ottavi di Euro 2016.

"Come battere la Spagna? Sono cresciuti molto rispetto a quella del '94 che abbiamo battuto. Sono difficili da battere anche se questa Nazionale è un po' alla fine del ciclo. Mi sembra una squadra meno brillante di quella che ha vinto due europei e un Mondiale".

"Meglio incontrare la Croazia? Siamo dalla parte sbagliata del tabellone, anche perché Spagna e Inghilterra, che dai pronostici dovevano arrivare prime, sono arrivate seconde. Ci appoggiamo molto sulla nostra difesa che è molto solida e su Buffon. Speriamo che riescano a mantenere la rete inviolata ancora per qualche partita. Chi temere di più della Spagna? Iniesta è il loro miglior giocatore, se gira lui ne giova tutta la squadra", le sue parole a Sportmediaset.

 

©

ULTIME NOTIZIE:

©Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
©Euro2020, singolare petizione in Scozia per Roberto Mancini
Euro2020, singolare petizione in Scozia per Roberto Mancini
©Euro2020, arriva la confessione di Gigio Donnarumma
Euro2020, arriva la confessione di Gigio Donnarumma
©Italia campione: le parole di Malagò in esclusiva
Italia campione: le parole di Malagò in esclusiva
 
Liverpool-Milan 3-2, le pagelle
Malmoe-Juventus 0-3, le pagelle
Cristiano Ronaldo abbatte uno steward. Poi si scusa. Le foto
Europa League: le rivali delle italiane
Sampdoria-Milan 0-1, le pagelle
Udinese-Juventus 2-2, le pagelle
Psg, partitella d'allenamento stellare: le foto
Serie A tra ritorni e conferme: chi rischia di più?