Svezia, Dejan Kulusevski l'uomo in più

Il centrocampista offensivo è in grado di fare la differenza anche in nazionale.

23 Maggio 2021

Il futuro di Dejan Kulusevski è tutto da scrivere ma il presente è già molto brillante. Esploso con la maglia del Parma, dopo che l’Atalanta aveva dimostrato di non credere più di tanto in lui, si è guadagnato la possibilità di andare a giocare alla Juventus, che arrivava da un filotto di nove scudetti consecutivi.

Non è stata un’annata facile per il talentuoso svedese, anche perché spesso la formazione bianconera ha ruminato gioco e il tecnico dei piemontesi, Andrea Pirlo, ha faticato nel trovargli una collocazione adatta sul terreno. Forse è anche per questo che la serie tricolore della Vecchia Signora si è interrotta.

Kulusevski, però, non si è perso d’animo nonostante le numerose panchine e nel finale di stagione è stato decisivo sia in Coppa Italia, andando in gol proprio contro gli orobici guidati da Gasperini, che in campionato. E ora il centrocampista offensivo spera di potere dire la sua anche in un campionato europeo che la Svezia affronterà senza l’elemento di maggiore carisma, Zlatan Ibrahimovic. Ha le carte in regola per farlo.

©Getty Images

NOTIZIE EURO2020:

©Getty ImagesEuro2020, il Belgio piega la Danimarca
Euro2020, il Belgio piega la Danimarca
©Getty ImagesEuro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
Euro2020, prima gioia per Ucraina e Shevchenko
©Getty ImagesEuro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
Euro2020, Simon Kjaer torna in campo per Christian Eriksen
©Getty ImagesEuro2020, Manuel Locatelli:
Euro2020, Manuel Locatelli: "Sono orgoglioso"
©Getty ImagesEuro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
Euro2020, Roberto Mancini e la dedica a chi soffre
©Getty ImagesEuro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
Euro2020, la notte magica di Locatelli: 3-0
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle