Spagna: la strada verso Euro2020

Nessun problema per le Furie Rosse nel corso delle qualificazioni alla rassegna continentale.

19 Maggio 2021

I ragazzi di Luis Enrique arrivano alla fase finale della competizione dopo aver affrontato Svezia, Norvegia, Romania, Isole Faroe e Malta, collezionando otto vittorie e due soli pareggi.

In dieci partite, le Furie Rosse hanno segnato 31 reti e ne hanno subite solamente 5. I migliori marcatori sono stati Alvaro Morata, Sergio Ramos e Rodrigo con quattro gol ciascuno. 

Dopo anni non particolarmente brillanti da parte della Spagna, la Roja ora è chiamata a disputare un torneo ai livelli a cui ci ha abituati tra il 2008 e il 2012, periodo in cui è riuscita a conquistare un Europeo, un Mondiale e ancora un Europeo. È vero che quella era una rosa che poteva contare su giocatori del calibro di Iniesta, Xavi, David Villa, Fernando Torres e via dicendo, ma anche questa formazione è ricca di talento e può veramente ottenere dei buoni risultati.

La strada verso il titolo per Morata e compagni inizierà affrontando ancora una volta la Svezia, successivamente la Polonia e la Slovacchia, inserite con la Spagna nel girone E.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©alberto marzariEuro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©museo del calcioEuro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Getty ImagesEuro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno