Romania, Iordanescu dice addio

27 Giugno 2016

Anghel Iordanescu non è più il ct della Romania. A una settimana dall'eliminazione nella fase a gironi di Euro2016 dopo il ko con l'Albania, il commissario tecnico ha lasciato l'incarico. 

"Vorrei ringraziarlo per aver sostituito Victor Piturca e per essere riuscito a qualificarci per la nostra prima competizione internazionale dal 1998", le parole di Razvan Burleanu, presidente della Federcalcio rumena. 

Vogliamo un allenatore che ha oltre dieci anni d'esperienza in panchina, che ha vinto dei trofei e che sia capace di farci qualificare per il prossimo Mondiale", è l'identikit del prossimo selezionatore di Istanbul.

La Romania è inserita nel gruppo E di qualificazione a Russia 2018 con Danimarca, Polonia, Armenia, Montenegro e Kazakistan.

 

©

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
Tokyo 2020, ko per le ragazze del volley
©Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
Tokyo 2020, Sacchetti coccola i Meo Boys
©Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 31 luglio
©Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata:
Tokyo 2020, Irene Vecchi desolata: "Sembra un po' una maledizione".
©Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
Tokyo 2020, calcio maschile: ecco le quattro semifinaliste
©Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
Tokyo 2020, Pizzolato onora i nonni scomparsi
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle