Pogba risponde alle critiche

12 Luglio 2016

Smaltita la delusione per la sconfitta in finale degli Europei che è costata alla Francia di Didier Deschamps la conquista del titolo di campione d'Europa in casa, Paul Pogba risponde alle pesanti critiche che la stampa di mezzo mondo ha mosso nei confronti del classe '93.

Arrivato alla rassegna continentale come uno dei protagonisti più attesi, il francesino ha steccato l'appuntamento con la storia con prestazioni non all'altezza della propria fama e delle cifre che circolano in sede di calciomercato.

Il centrocampista bianconero ha affidato ad un post su Instagram la propria replica: "Sono molto triste per la sconfitta in finale e per i nostri tifosi. Abbiamo imparato di più dalle sconfitte che dalle vittorie e andiamo via a testa alta. Abbiamo lottato come abbiamo potuto e abbiamo conquistato il cuore dei nostri sostenitori. Il mio desiderio di vittoria cresce sempre di più e continuerò a lottare per migliorare ogni giorno e rendervi orgogliosi", si legge.

©

ULTIME NOTIZIE:

©Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
©Euro2020, singolare petizione in Scozia per Roberto Mancini
Euro2020, singolare petizione in Scozia per Roberto Mancini
©Euro2020, arriva la confessione di Gigio Donnarumma
Euro2020, arriva la confessione di Gigio Donnarumma
©Italia campione: le parole di Malagò in esclusiva
Italia campione: le parole di Malagò in esclusiva
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice