Low stuzzica: "Sabato vogliamo bere un espresso"

28 Giugno 2016

La sua Germania è tra le favorite alla vittoria finale di Euro 2016, ma la formazione di Joachim Low dovrà superare prima l'ostacolo Italia, che nei precedenti confronti ha fatto male ai tedeschi.

Il commissario tecnico della Germania ha imparato dalla sconfitta di quattro anni fa: "La sconfitta contro l'Italia quattro anni fa è servita molto a questo gruppo. Abbiamo capito i nostri errori e il dolore di quel ko mi ha aiutato nella mia crescita: è stata un'ottima lezione", ha detto in conferenza stampa.

"L'Italia non è più solo catenaccio: merito di Antonio Conte, che ha capito che col solo catenaccio non si vince un torneo - ha proseguito -. Sono impressionato dal loro stile di gioco: la Spagna non è riuscita ad imbastire azioni offensive, ma hanno anche soluzioni in avanti. Per questo, per me questa nazionale azzurra è più forte di quella del 2008, del 2010 e del 2012. Non esiste un incubo Italia per la Germania". 

Infine, l'allenatore si è lasciato andare a una battuta che scalda l'atmosfera a pochi giorni dal confronto: "Il passato è un caffè riscaldato - ha concluso -, e noi sabato vogliamo bere un espresso appena fatto, e ci deve piacere molto".

©

ULTIME NOTIZIE:

©Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
©Euro2020, singolare petizione in Scozia per Roberto Mancini
Euro2020, singolare petizione in Scozia per Roberto Mancini
©Euro2020, arriva la confessione di Gigio Donnarumma
Euro2020, arriva la confessione di Gigio Donnarumma
©Italia campione: le parole di Malagò in esclusiva
Italia campione: le parole di Malagò in esclusiva
 
Napoli - Legia Varsavia 3-0: le pagelle
Lazio-Marsiglia 0-0, le pagelle
Quanto ne sai sulla Serie A degli anni '90? Rispondi al quiz
Zenit-Juventus 0-1, le pagelle
Brutto infortunio per Romelu Lukaku: le foto
Inter-Sheriff 3-1, le pagelle
Amandine Henry, la calciatrice bella da far girare la testa. Le foto
Kosovare Asllani, le foto della bellissima calciatrice