Jaroslav Silhavy, c.t. della Repubblica Ceca

L'ex allenatore dello Slavia Parga è pronto a guidare la nazionale ceca all'Europeo.

24 Maggio 2021

Jaroslav Silhavy appende gli scarpini al chiodo nel 1999, dopo aver vestito le maglie di Skoda Plzen, RH Cheb, Slavia Praga, Petra Drnovice e, infine, Viktoria Zizkov. L'ex difensore decide, dunque, di intraprendere la carriera di allenatore, iniziando proprio dall’ultima squadra in cui ha giocato, il Viktoria Zizkov, nel ruolo di assistente. La grande occasione per lui arriva nel 2009, quando viene chiamato sulla panchina del Viktoria Plzen, su cui resta per due stagioni. Nel 2012, invece, arriva la prima grande gioia da allenatore: vince il campionato ceco alla guida dello Slovan Liberec. Impresa che riesce a ripetere anche nel 2017, ma questa volta sulla panchina dello Slavia Praga.

Silhavy diventa il commissario tecnico della Repubblica Ceca nel 2018, in seguito all’esonero di Karel Joralim. Alla guida della nazionale, l'ex giocatore ha saputo tirare fuori il meglio dai suoi ragazzi, spronandoli al massimo e portandoli a qualificarsi all'Europeo nonostante un girone pieno d’insidie, tutt'altro che facile.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©alberto marzariEuro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©museo del calcioEuro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Getty ImagesEuro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno