Galles: la strada verso Euro2020

La squadra di Robert Page arriva a Euro2020 con l'obiettivo di ripetere quanto di buono fatto nel 2016.

18 Maggio 2021

Il Galles si presenta a Euro 2020 sull'onda dell’ottima prestazione di Euro 2016, quando Bale e compagni, veri e propri outsider della competizione, avevano sbaragliato la concorrenza arrivando ad un passo dalla finale, fermati solo dal Portogallo futuro campione europeo.

Il secondo posto ottenuto nel girone E, dove giocavano CroaziaSlovacchiaUngheria e Azerbaigian, è frutto di un cammino fatto di quattro vittorie, due pareggi e due sconfitte. Il match decisivo per la qualificazione, giocato contro l'Ungheria a Cardiff nell’ultima giornata di qualificazione, porta la firma dello juventino Aaron Ramsey, che con due reti ha regalato la qualificazione ad Euro 2020 ai Dragoni.

L'unica nota negativa nella qualificazione gallese è il caso dell'allenatore, l'ex calciatore Ryan Giggs. Dopo uno scandalo dal grande clamore mediatico, Giggs ha deciso di rinunciare alla carica di allenatore in accordo con la federazione gallese, ed è stato sostituito da Robert Page, già vice-allenatore tra il 2019 e il 2020.

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©alberto marzariEuro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©museo del calcioEuro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Getty ImagesEuro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
 
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno
I difensori che hanno segnato più gol nella storia del calcio: la classifica in foto