Euro2020, Roberto Martinez avverte l'Italia

Il tecnico del Belgio è sicuro: "Tra 50-60 anni le persone devono ancora parlare di questo gruppo come quello che ha portato i primi riconoscimenti al calcio belga".

1 Luglio 2021

Il tecnico del Belgio sprona i suoi: "Meritano tutti un riconoscimento".

Alla vigilia del quarto di finale di Euro2020 fra Belgio e Italia, il c.t. del Diavoli Rossi, Roberto Martinez, lancia un velato avvertimento agli Azzurri, parlando del suo gruppo come pronto a conquistare un grande trofeo: "Questa generazione di giocatori sta influenzando le prossime - ha dichiarato ai microfoni di 'Goal' -. Stanno fissando lo standard per il futuro, meritano tutti un riconoscimento per la loro eredità".

"Tra 50-60 anni le persone devono ancora parlare di questo gruppo come quello che ha portato i primi riconoscimenti al calcio belga - ha poi detto, senza mezzi termini, ancora Martinez -. Senza un trofeo, non credo che i riconoscimenti sarebbero gli stessi".

Al di là della rivalità in campo, l'ex allenatore dell'Everton ci ha comunque tenuto a fare i complimenti a Roberto Mancini per il lavoro svolto finora alla guida dell'Italia: "Ha costruito l’inizio dei successi del Manchester City, è meticoloso, sa cosa vuole dai giocatori e tatticamente offre sempre vantaggi ai suoi giocatori. Ciò che ha fatto con l’Italia ne è un esempio. 31 partite senza perdere. Chiunque giochi, sa esattamente cosa deve fare".

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
Tokyo 2020, Marcell Jacobs chiarisce tutto sulle ultime voci
©Getty ImagesTokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
Tokyo 2020, Mark Cavendish non ha mezze misure con Filippo Ganna
©Getty ImagesTokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
Tokyo 2020, Federica Pellegrini svela i suoi peccati. Di gola
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 4 agosto
©Getty ImagesTokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
Tokyo 2020, salutano anche Lupo e Nicolai
©Getty ImagesTokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
Tokyo 2020, Andre De Grasse non perdona nei 200
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle