Euro2020, Roberto Mancini ha le idee chiare

Il nostro commissario tecnico ha parlato alla vigilia della finale di Wembley.

10 Luglio 2021

"Il calcio si gioca palla a terra, e speriamo di poter far meglio sapendo che queste qualità sono importanti", ha dichiarato il ct azzurro.

La serenità è quella di sempre, ma l'appuntamento di Wembley è di quelli che possono cambiare il corso della storia. Il ct azzurro Roberto Mancini, che ha parlato nella conferenza stampa alla vigilia della finale di Euro2020, è ben consapevole delle difficoltà dell'impegno ma si è mostrato fiducioso sulle possibilità del gruppo italiano, giunto all'ultimo atto di uno straordinario percorso.

"Dobbiamo essere tranquilli. Sarà difficile, per tanti motivi, ma dobbiamo esser concentrati sul nostro gioco e cercare di attuarlo al meglio, sapendo che sarà l'ultima partita. Se vogliamo divertirci per altri 90', dobbiamo farlo domani. Poi finirà l'Europeo e andranno in vacanza. L'Inghilterra è forte, ha tanti giocatori bravissimi. Però anche noi siamo forti... Sterling è migliorato molto, dovremo essere bravissimi ma oltre a lui ci sono altri. Non so chi giocherà a destra, poi c'è Kane. Davanti son tutti bravi e con grandi qualità, di velocità e tecnica".

Mancini sembra aver individuato la caratteristica che potrà essere decisiva per un'affermazione degli azzurri: "Loro non hanno forza solo a centrocampo, hanno forza ovunque. Fisicamente forse sono più forti di noi ma il calcio si gioca palla a terra e speriamo di poter far meglio sapendo che queste qualità sono importanti. A volte vince il più piccolo, è già capitato ma dovremo mettercela tutta", ha proseguito il ct.

Non poteva mancare un pensiero sul percorso dell'Italia sotto la sua gesitone e sulla sue motivazioni personali: "La mia Italia è divertente, sicuramente. Spero anche sostanziosa: non è stato facile, siamo stati bravi a cercare di qualificarci prima, ci sono state gare difficilissime. E' stato un tragitto difficile, spero di divertirci per 90' e poi andare in vacanza. Un ultimo sforzo. Personalmente è tra i momenti più importanti. Ho giocato in Nazionale fino all'Under 21, poi in nazionale A, ma non abbiamo vinto Europeo U21 e Mondiale che avremmo meritato. È un momento importante per me: rappresentiamo l'Italia: spero di avere domani quelle soddisfazioni che non ho avuto da giocatore nonostante abbia giocato in nazionali fortissime", ha concluso il Mancio.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Yeman Crippa:
Tokyo 2020, Yeman Crippa: "Mi aspettavo tutt'altro"
©Getty ImagesNovak Djokovic si scopre fragile:
Novak Djokovic si scopre fragile: "Sto malissimo"
©Getty ImagesTokyo 2020, il medagliere aggiornato al 30 luglio
Tokyo 2020, il medagliere aggiornato al 30 luglio
©Getty ImagesTokyo 2020, Juantorena trascina gli Azzurri ai quarti
Tokyo 2020, Juantorena trascina gli Azzurri ai quarti
©Getty ImagesTokyo 2020, le insaziabili olandesi segnano 33 gol al Sudafrica
Tokyo 2020, le insaziabili olandesi segnano 33 gol al Sudafrica
©Getty ImagesTokyo 2020, Gregorio Paltrinieri lancia la nuova sfida
Tokyo 2020, Gregorio Paltrinieri lancia la nuova sfida
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle