Euro2020, invasione arancione a Budapest

Circa diecimila olandesi nella capitale ungherese per sostenere la propria squadra.

27 Giugno 2021

Invasione di olandesi a Budapest.

Sono circa diecimila i tifosi olandesi che si sono recati a Budapest, la capitale dell'Ungheria, per sostenere i propri beniamini impegnati contro la Repubblica Ceca domenica in uno degli ottavi di finale di Euro2020.

Quasti tutti vestiti di arancione hanno invaso le strade della città prima di recarsi nello stadio che sarà teatro del match.

L’ultimo incrocio tra le due squadre nella competizione continentale risale al 2004: i cechi, sotto 0-2, vinsero poi per 3-2, a decidere il gol messo a segno da Vladimir Smicer all’88’.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Di Costanzo:
Tokyo 2020, Di Costanzo: "Sono un predestinato"
©Getty ImagesTokyo 2020, niente bis per l'Italbasket
Tokyo 2020, niente bis per l'Italbasket
©Getty ImagesTokyo 2020, Filippo Ganna non fa drammi e rilancia
Tokyo 2020, Filippo Ganna non fa drammi e rilancia
©Getty ImagesTokyo 2020, Camila Giorgi spiega che cosa è successo
Tokyo 2020, Camila Giorgi spiega che cosa è successo
©Getty ImagesFilippo Ganna, beffa amarissima a cronometro
Filippo Ganna, beffa amarissima a cronometro
©Getty ImagesFabio Fognini lascia Tokyo con onore. E con polemica
Fabio Fognini lascia Tokyo con onore. E con polemica
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle