Didier Deschamps, c.t. della Francia

L'allenatore dei Bleus non si accontenta e dopo il Mondiale vuole anche l'Europeo.

18 Maggio 2021

La storia, la carriera, il palmares di Didier Deschamps li conosciamo tutti. Visto anche in Italia alla Juve, sia da allenatore che da giocatore, l'ex capitano della nazionale francese ha praticamente vinto tutto a livello di club e il suo passaggio alla panchina non è stato da meno.

Come CT dei Bleus dal 2012, Deschamps ha dato prova di saper guidare una squadra piena di talento a grandi risultati, facendoli diventare, partita dopo partita, un gruppo affiatato e con un'identità. Il Mondiale del 2018 lo ha consacrato come uno dei migliori allenatori nel panorama calcistico e chissà se dopo questi Europei non deciderà di rimettersi in gioco, tornando ad allenare una squadra di club. 

Però, per il momento l'ex centrocampista dell'OM deve concentrarsi sull’ardua sfida dell'Europeo e cercare di capire come isolare i suoi ragazzi dalla pressione e dalle voci che li danno come favoriti, ricordandogli che nessun risultato è scontato, neppure per la formazione Campione del Mondo.  
Deschamps con molta probabilità esordirà in questo campionato europeo con un 4-2-3-1, ma non si esclude che possa passare ad un 4-4-2, grazie alla varietà e alla profondità della rosa a disposizione.

 

©Getty Images

ULTIME NOTIZIE:

©alberto marzariEuro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
Euro2020, Chiellini aggrappato a Saka per una vita intera
©museo del calcioEuro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
Euro2020: doppia celebrazione del Museo del Calcio
©Getty ImagesEuro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
Euro2020: il retroscena di Evani sui calci di rigore
 
Calciatori che hanno giocato con la maglia sbagliata: le foto
I calciatori che hanno fatto più autogol: classifica in foto
Grande spavento per David Luiz: le foto
La Juventus è tornata: le foto del successo di Salerno