Christian Eriksen è stato operato: installato il defibrillatore

Il centrocampista danese sarà dimesso venerdì.

17 Giugno 2021

Il centrocampista danese sarà dimesso venerdì.

Christian Eriksen è già stato operato al cuore. Dopo l'annuncio della federazione danese, l'intervento ha avuto luogo nella giornata di giovedì: al centrocampista dell'Inter è stato installato un defibrillatore cardiaco. L'intervento, considerato di routine in ambito medico, si è svolto senza problemi.

Il futuro sportivo del giocatore è ora in fortissimo dubbio: secondo le regole vigenti in Italia e in altri Paesi dell'Unione Europea, Eriksen non potrà scendere in campo con questo impianto.

Il nerazzurro verrà dimesso venerdì e resterà in Danimarca, a casa con la famiglia: tra un mese rientrerà a Milano e sosterrà diversi esami con lo staff medico dell'Inter. Lo riporta il Corriere della Sera. Ancora da comprendere se il defibrillatore è solo temporaneo: se potrà essere rimosso Eriksen potrebbe ancora avere qualche chance di giocare in Italia.

©Getty Images

NOTIZIE TOKYO 2020:

©Getty ImagesTokyo 2020, Simone Biles:
Tokyo 2020, Simone Biles: "Non siamo solo spettacolo"
©Getty ImagesTokyo 2020, Juantorena lascia l'Italvolley
Tokyo 2020, Juantorena lascia l'Italvolley
©Getty ImagesTokyo 2020, l'Olimpiade resta stregata per l'Italvolley
Tokyo 2020, l'Olimpiade resta stregata per l'Italvolley
©Getty ImagesTokyo 2020, l'Italbasket si ferma ai quarti
Tokyo 2020, l'Italbasket si ferma ai quarti
©Getty ImagesTokyo 2020, Filippo Ganna chiude un caso e punta l'oro
Tokyo 2020, Filippo Ganna chiude un caso e punta l'oro
©Getty ImagesFederica Pellegrini, dichiarazione d'amore di Matteo Giunta
Federica Pellegrini, dichiarazione d'amore di Matteo Giunta
 
Dal paracadutista alla modella: le foto delle invasioni di campo più clamorose
Italia-San Marino 7-0: le foto della goleada
Villarreal, trionfo in Europa League: le foto
Gattuso in viola: tutte le panchine di Ringhio. Le foto
I gol che hanno deciso la corsa Champions: le foto
Coppa Italia, Atalanta-Juventus 1-2: le pagelle