Vincenzo Nibali non fa una piega

Le parole dello Squalo dopo le difficoltà nella quindicesima tappa del Giro.

18 Ottobre 2020

Vincenzo Nibali ha commentato così la sua situazione dopo la quindicesima tappa del Giro, che lo ha visto scivolare in settima posizione in classifica a 3 minuti e mezzo dal leader Almeida: "È stata una tappa dura che ho corso senza risparmiarmi. La Sunweb sull’ultima salita ha imposto un ritmo fortissimo, lo abbiamo visto in gara e lo confermano i numeri. Per me e tanti altri big era difficile da sostenere". 

"Mi sono difeso e ho limitato il ritardo, perchè alla fine del Giro manca ancora una settimana e la posta in palio è ancora alta. Kelderman ha confermato le impressioni che già avevo e Almeida ogni giorno che passa si conferma molto solido. Questa è la realtà dei fatti, va accettata ma anche affrontata con grinta e determinazione nelle tappe che verranno".

Così il suo allenatore Slongo: "Vincenzo ha sviluppato i suoi soliti valori, che in passato gli hanno permesso di vincere gare importanti. Semplicemente ci sono corridori che al momento vanno più forte e dobbiamo prenderne atto. Fa parte dello sport. Vincenzo ha sempre fatto delle regolarità la sua forza e mentre gli altri cominciavano ad essere stanchi lui emergeva. Noi comunque non ci arrendiamo e proveremo a fare qualcosa nei prossimi giorni".

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesL'Astana dice no a Fabio Aru e a Vincenzo Nibali
L'Astana dice no a Fabio Aru e a Vincenzo Nibali
©Getty ImagesFabio Aru detta le condizioni:
Fabio Aru detta le condizioni: "Non sono da buttare"
©Getty ImagesTrek-Segafredo, tutti gli uomini di Vincenzo Nibali
Trek-Segafredo, tutti gli uomini di Vincenzo Nibali
 
Alessia Pasqualon, la miss dei motori
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina