Thohir: Fair Play? No, 4 acquisti

Già stilata una lista di nomi di rinforzi per l’Inter, apprezzati da Mancini.

21 Ottobre 2015

 

Da un paio di giorni si parla del buco d’esercizio da 74 milioni di euro nel bilancio dell’Inter. Se qualche tifoso si è già impaurito immaginando scenari catastrofici per la ‘Beneamata’, il presidente Erick Thohir ha tutt’altro stato d’animo.

“Rispetteremo il Fair Play finanziario”, ha annunciato il magnate indonesiano, che poi ha addirittura rilanciato chiedendo l’introduzione di un Fair Play italiano per salvare la serie A. Ma il tycoon è così tranquillo che addirittura pensa allo ‘shopping’ per migliorare la rosa già dalla finestra di mercato di gennaio.

Come riferito da Tuttosport, Thohir si è già confrontato con Roberto Mancini per poter stilare una lista di calciatori ‘graditi’ e regalarne al tecnico addirittura quattro per la seconda parte di stagione.

Per la difesa si monitora Aleksandar Dragovic, 24enne difensore austriaco della Dinamo Kiev, e Gregory van der Wiel, 27enne olandese terzino destro del Psg. In quella posizione può giocare anche un altro degli obiettivi: il duttile 23enne del Verona, Jacopo Sala. Per il centrocampo piace un altro prospetto del Psg: il 20enne Adrien Rabiot, più volte accostato alla Juventus in passato. Infine l’attacco: Eder rimane ancora in cima alla lista dei desideri – benché ci sia da convincere la Sampdoria -, ma la novità è il nome di Marko Pjaca, ala sinistra di 20 anni che milita nella Dinamo Zagabria.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Mercato, il Milan festeggia il terzo colpo e ne progetta un quarto
Mercato, il Milan festeggia il terzo colpo e ne progetta un quarto
©Ivan Lakicevic per la fascia della Reggina
Ivan Lakicevic per la fascia della Reggina
©Si muove l'Entella: preso Capello
Si muove l'Entella: preso Capello
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto