Spal: vertice d'urgenza dopo il tracollo con la Reggina

In ballo anche la posizione di Pasquale Marino.

27 Febbraio 2021

In ballo anche la posizione di Pasquale Marino.

Vertice d'urgenza tra i dirigenti della Spal dopo la pesante sconfitta interna con la Reggina. Ancora prima della fine della partita, il presidente Walter Mattioli, il direttore generale Andrea Gazzoli, il direttore sportivo Giorgio Zamuner, e il suo braccio destro Ivone De Franceschi si sono incontrati dietro la Curva Est per discutere della situazione. A riportare la notizia l'Estense.

La posizione di Pasquale Marino è decisamente più fragile dopo il lungo digiuno di vittorie: inoltre la risoluzione del contratto di Leonardo Semplici, ingaggiato dal Cagliari, permette alla Spal margine di manovra per ingaggiare un traghettatore se la situazione dovesse davvero precipitare. Al momento comunque la panchina di Marino non sarebbe ancora a rischio.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesLuciano Spalletti: sempre più vicino il ritorno in Serie A
Luciano Spalletti: sempre più vicino il ritorno in Serie A
©Getty ImagesJuventus, annuncio di Andrea Agnelli su Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo
Juventus, annuncio di Andrea Agnelli su Cristiano Ronaldo e Andrea Pirlo
©Getty ImagesZamparini, nuovo retroscena su Paulo Dybala
Zamparini, nuovo retroscena su Paulo Dybala
 
Milan-Genoa 2-1, le pagelle: la decide un autogol di Scamacca
Europa League: Roma-Ajax 1-1, le foto
Liverpool-Real Madrid 0-0, le foto
Psg-Bayern Monaco 0-1, le foto della supersfida
Ajax-Roma 1-2, le foto del colpaccio giallorosso
Juventus-Napoli 2-1, le pagelle: ci pensano CR7 e Dybala