Spal: spunta l'idea Paloschi

L'ex attaccante del Chievo non ha vissuto una buona stagione con l'Atalanta e il suo addio ai nerazzurri è praticamente certo.

La Spal si prepara per l'esordio in Serie A. La festa per la storica promozione e il rinnovo di Semplici sono ormai alle porte e la società ferrarese sta già programmando la nuova stagione.

Gli estensi, dopo le indiscrezioni riguardo una pista mai percorsa per Antonio Cassano, tentano il colpo Alberto Paloschi reduce da una pessima stagione alla corte di Gian Piero Gasperini dal punto di vista del rendimento personale, con sole 13 presenze all'attivo in campionato e nessun gol.

Il numero 43 nerazzurro lascerà sicuramente Bergamo e la sua voglia di giocare con continuità potrebbe convincerlo a firmare per la Spal, dove sarebbe titolare inamovibile e punto di riferimento per i compagni di squadra. L'unico ostacolo è rappresentato dall'elevato ingaggio dell'attaccante 27enne che percepisce quasi 1 milione di euro netti all'anno.

 

paloschi

ARTICOLI CORRELATI:

Real Madrid, Nacho potrebbe andarsene
Real Madrid, Nacho potrebbe andarsene
Milan, all'orizzonte incontro con Rangnick
Milan, all'orizzonte incontro con Rangnick
Juventus, nel mirino il pupillo di Sarri
Juventus, nel mirino il pupillo di Sarri
 
Karina Cascella sempre più sexy
Sara Croce, le foto sono irresistibili
Le foto di Alessia Macari
Le foto di Ilenia De Sena