Ramsey: prima della Juventus ultimo saluto all'Arsenal

Fermo per infortunio, il futuro bianconero non giocherà più con la maglia dei Gunners.

Aaron Ramsey non giocherà più con l'Arsenal, e la sua prossima partita sarà già con la maglia della Juventus.

Il centrocampista gallese si è infatti fermato per un infortunio al ginocchio e con un lungo post su Instagram ha voluto salutare una volta per tutte i Gunners e i loro tifosi, prima di cominciare la sua nuova avventura in Italia.

"Mi rattrista dire che la partita contro il Napoli è stata la mia ultima partita con la maglia dell'Arsenal - ha scritto -. È stato un viaggio, dentro e fuori dal campo, e sono successe tante cose in 11 anni. Ero un ragazzino quando sono arrivato e me ne vado come un uomo".

"Sono davvero dispiaciuto di non giocare fino alla fine e dare tutto per il club mentre sono ancora un suo giocatore. Sfortunatamente non dipende da me, ma volevo dire grazie ai tifosi per il loro supporto. Me ne vado come un uomo, marito, padre di tre bambini e pieno di orgoglio e bei ricordi di cui farò tesoro. Sarà emozionante questo fine settimana, la mia ultima partita in casa. Non vedo l'ora di vedervi lì e di ringraziare di nuovo tutti dal profondo del mio cuore per tutto", ha concluso il futuro bianconero.

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, Ramsey smentisce l'addio alla Juve
Juventus, Ramsey smentisce l'addio alla Juve
Inter-Conte, spunta un nuovo candidato per la panchina
Inter-Conte, spunta un nuovo candidato per la panchina
Juventus, proposto uno scambio per il bomber
Juventus, proposto uno scambio per il bomber
 
Le foto di Susanna Canzian, nerazzurra da urlo.
Beatrice Bonfanti bella e atletica
Ekaterina, sexy ballerina
Cintia Doroni: la bellissima Dottoressa