Perisic-United, l'Inter blocca tutto

I nerazzurri rifiutano 40 milioni dal Manchester di José Mourinho.

Dopo le parole di Luciano Spalletti, che non ha certo blindato Ivan Perisic, l’Inter sembra decisa a tenere il pugno fermo in merito alla cessione dell’esterno croato, che pareva essere il giocatore prescelto per fare cassa e accontentare le esigenze del Fair Play Uefa, ovvero ricavare almeno 30 milioni entro il 30 giugno.

Il club nerazzurro ha infatti rifiutato un’offerta di 40 milioni presentata dal Manchester United di José Mourinho.

Sotto i 50 milioni l’Inter non tratta, sebbene il giocatore sembri gradire la destinazione inglese.

Il Manchester è protagonista del primo scorcio di mercato, dopo la mancata conferma di Zlatan Ibrahimovic e la proposta sempre di 40 milioni per il difensore centrale svedese del Benfica Victor Lindelöf.

ARTICOLI CORRELATI:

Milan, ritorno di fiamma per Rakitic
Milan, ritorno di fiamma per Rakitic
Inter, tre cessioni di lusso e quattro colpi nel mirino
Inter, tre cessioni di lusso e quattro colpi nel mirino
Juve, avvicendamento in fascia: De Sciglio out
Juve, avvicendamento in fascia: De Sciglio out
 
Le foto di Soraja Vucelic, la prorompente ex di Neymar
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora