Napoli-Icardi: può decidere Insigne

11 Agosto 2016

Mauro Icardi-Napoli: si farà o non si farà?

A sentire il nuovo allenatore dell'Inter, Frank de Boer, l'attaccante argentino nonché capitano nerazzurro rimarrà a Milano per tentare di riportare in alto la Beneamata a suon di gol. A guardare il portafoglio vista la cessione di Higuain alla Juventus e alla necessità di trovare proprio un bomber che sostituisca il Pipita, però, fa pensare che De Laurentiis se volesse potrebbe sferrare l'assalto decisivo.

L'offerta partenopea per ora si attesta a 60 milioni di euro più altri 2 milioni di bonus per il cartellino di Icardi, ma l'Inter non ha volontà di cederlo, quindi temporeggia e anzi prova a intavolare nuovi discorsi per cercare di guadagnarci il più possibile.

Inizialmente si era parlato di Gabbiadini come contropartita tecnica, ma ora gli occhi nerazzurri si sono posati su un altro talento azzurro, Lorenzo Insigne. L'interesse per il giocatore è nato anche dalla richiesta rivolta dal giocatore al Napoli: vorrebbe il rinnovo, ovviamente con adeguamento, ma per ora le parti sono lontane. L'Inter vorrebbe sfruttare proprio questo malcontento.

©

ARTICOLI CORRELATI:

©Juventus - Scamacca: il Sassuolo apre
Juventus - Scamacca: il Sassuolo apre
©Fiorentina, si chiude per il colpo in attacco
Fiorentina, si chiude per il colpo in attacco
©Parma, tentativo per un ex big del Milan
Parma, tentativo per un ex big del Milan
 
Inter-Juventus 2-0, le pagelle
Le pagelle di Lazio-Roma 3-0
Supercoppa alla Juve, le foto
Serie A: le foto di Roma-Inter 2-2
Le pagelle di Milan-Juventus 1-3
Cristiano Ronaldo schianta da solo l'Udinese: le foto