Morata: "Non gioco dove vorrei"

L'attaccante della Juve: "Ma a Torino sto bene, con Allegri tutto ok".

Alvaro Morata ai microfoni di Cadena Ser dà i primi segnali d'insofferenza nei confronti di Massimiliano Allegri: "Quest'anno è un po' più complicato per gli infortuni e perché a volte non gioco nel mio ruolo ideale", si è lasciato sfuggire l'attaccante bianconero.
 
Morata si è espresso poi così su un possibile ritorno al Real Madrid: "Io sogno di vincere dei titoli. Ma visto che negli ultimi tempi non segno sono più tranquillo su queste voci".
 
La questione dei calzettoni: "E' stato un episodio. E' stata una tirata d'orecchi che Allegri ha voluto fare per svegliarmi ma ha molta fiducia in me". 
 
L'infortunio in nazionale di un mese fa: "A Logrono mi sono spaventato, non mi sentivo più la gamba".

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus, a sorpresa il rinnovo di Pjaca
Juventus, a sorpresa il rinnovo di Pjaca
Cellino:
Cellino: "Ripresa? Piuttosto non schiero il Brescia"
Real Madrid, Modric resterà fino al 2021
Real Madrid, Modric resterà fino al 2021
 
Le foto della figlia di Hulk Hogan
Le foto di Bianca Gascoigne
Diletta Leotta colpisce ancora
Cecilia Rodriguez, bellezza argentina