Mimmo Di Carlo mette in attesa il Vicenza

Il tecnico ciociaro apre alla possibilità di restare al Chievo: "Sono disponibile se ci sarà progetto ambizioso".

Dopo la vittoria in casa della Lazio e il pareggio in rimonta contro il Parma il già retrocesso Chievo cede di schianto al “Bentegodi” contro la Spal, che vince 4-0 e festeggia la salvezza.

Mimmo Di Carlo non nasconde la delusione: “Abbiamo fatto un buon primo tempo, l'uscita di Depaoli ci ha condizionato. Avevano un po' di titolari fuori, ma i nostri giovani hanno fatto molto bene. Dal 60′ in poi la Spal ha messo in campo più forza, ha meritato la vittoria, mi dispiace per il risultato un po' troppo pesante”.

Adesso però è già tempo di pensare al futuro. Di Carlo, al quale è interessato anche il Vicenza per quello che sarebbe un suggestivo ritorno dopo la lunga e gloriosa esperienza da giocatore, non chiude alla permanenza a Verona: "Questa è una squadra che aveva bisogno di essere allenata in una certa maniera, finiamo il campionato nel migliore dei modi. Questa società è importante, ci sarà il progetto per tornare in A. Io sono disponibile".

 

ARTICOLI CORRELATI:

Juventus: Sarri o Guardiola, Buffon si esprime
Juventus: Sarri o Guardiola, Buffon si esprime
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
Giacomo Poluzzi rivede la Serie B
Allegri:
Allegri: "Torno a settembre". Il Milan ci prova
 
Le foto di Natasha Thomsen
Tutti in pista con Giulia Colombo
Le foto di Stefana Veljkovic
Rihanna incanta lo Stadium