Massimo Ferrero si fa avanti per la Roma

Il presidente della Sampdoria si candida per succedere a Palotta: "Quando andrà in pensione...".

24 Marzo 2019

Tra il serio e il faceto, come nel suo costume, ma alla fine Massimo Ferrero la propria “candidatura” l’ha mandata.

Il presidente della Sampdoria, ospite a ‘Domenica In’, ha confermato il proprio sogno da appassionato di calcio, quello di rilevare la Roma, la squadra della sua città e quella per la quale ha sempre fatto il tifo.

"Sono romano, romanista e nato a Testaccio, più di così non si può. Quando Pallotta andrà in pensione io sarò pronto, così diamo a questi lupacchiotti la Roma che meritano" ha detto Ferrero, che non aveva mai negato in passato di puntare alla possibilità di acquisire la società giallorossa.

Il tutto mentre proseguono sotto traccia le trattative per la cessione della stessa Sampdoria al fondo statunitense York Capital: affare da 100 milioni con nuovi incontri in vista a Londra in settimana.

©Getty Images

ARTICOLI CORRELATI:

©Getty ImagesAntonio Conte e il suo futuro: le sue parole spiazzano tutti
Antonio Conte e il suo futuro: le sue parole spiazzano tutti
©Getty ImagesSchiappacasse pronto per una nuova avventura
Schiappacasse pronto per una nuova avventura
©Getty ImagesNapoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
Napoli, c'è già un nome per il dopo Gattuso
 
Italia femminile, goleada e qualificazione agli Europei: le foto
Juventus-Crotone 3-0, le pagelle
Serie A, le foto di Atalanta-Napoli 4-2
Milan-Inter 0-3, le pagelle del derby
Serie A: Cagliari-Torino 0-1, le pagelle
Serie A: Inter-Lazio 3-1, le pagelle